Beauty Cues: Skin Care routine autunnale

I magnifici sette!

I magnifici sette!

Miei cari,

oggi nuovo post della gloriosa rubrica Beauty Cues in collaborazione col mio caro Pier! Stavolta parleremo della nostra skin care routine autunnale ed io ho parecchi nuovi prodotti di cui parlare, quindi non perdiamoci in chiacchiere!

Struccaggio:

  • Acqua micellare Bioderma
  • Pannetto in microfibra

Detersione:

  • Sapone al Tea Tree Optima
  • Tonico Rinfrescante Glenova

Idratazione/maschere

  • Crema Viso idratante equilibrante all’Aloe vera Omia
  • Filler all’acido jaluronico Helan
  • Nivea q10 Siero Perle attive
  • Maschera Esfoliante/Illuminante all’Alga corallina e fiori di Iris Geomar

Come al solito, eviterò di parlarvi dei prodotti già noti, cioé a dire del Tonico Glenova e del siero perle attive di Nivea (qui) che sto disperatamente provando a finire. In passato vi avevo anche parlato del pannetto in microfibra che utilizzo oramai da anni e con cui mi trovo benissimo. Di solito lo passo alla sera dopo essermi struccata o anche per rimuovere le maschere che faccio, questo che vedete in foto è un normale panno pagato un euro e acquistato in un negozio di casalinghi, vi assicuro che pulisce veramente in profondità e se iniziate a usarlo non lo abbandonerete!

Acqua Micellare Bioderma: Ok, so di arrivare per ultima però era da tanto che volevo provare con serietà un’acqua micellare (avevo usato tempo fa un campioncino di Vichy che mi era piaciuto molto) e così, quando un’amica di mia madre mi ha regalato questa Bioderma, sono stata subito molto contenta. Qui potete trovare l’inci che non è proprio verde ma pazienza. Devo dire che basta poco prodotto per struccarmi bene, è molto delicata sulla mia pelle e non mi brucia gli occhi, insomma nulla da dire. Il prezzo è attorno ai 9 euro e si trova in farmacia.

Sapone al Tea Tree Optima: Uso spesso il sapone al Tea Tree per lavare il viso e di solito lo acquisto da un piccolo saponificio qui a Napoli. Questo di Optima mi è stato regalato da mia sorella che l’ha acquistato a Malta, quindi non so dirvi con precisione il prezzo, che è attorno ai 6 euro. Mi ci trovo molto bene, fa poca schiuma che non mi brucia gli occhi e deterge bene il mio viso, aiutandomi a combattere le maledette impurità, ivi compresi i grani di miglio miei storici nemici, non è per nulla aggressivo né mi secca la pelle, perciò se come me avete qualche problema, vi consiglio di provarlo.

20151027_220819_resized

Crema viso idratante equilibrante all’Aloe Vera Omia: Altra new entry, la crema viso di Omia che ho comprato proprio sotto suggerimento di Pier, che da sempre mi parla bene di questa marca. Qui potete trovare l’inci e il resto dei dati. Mi sono trovata bene alla prima applicazione, ha un odore gradevole, basta poco prodotto per idratare bene tutto il viso, si assorbe molto facilmente e non è per nulla untuosa sul viso, né secca la pelle o mi ha dato alcun fastidio. Da quando la utilizzo, vedo la mia pelle leggermente meno lucida il che è sempre un bene. Il prezzo è sugli 8 euro per 75ml di prodotto, assolutamente abbordabile. Dello stesso brand, mia madre sta usando la crema all’Argan e ci si sta trovando benissimo, quindi se vi capita date un’occhiata.

Filler all’acido Jaluronico Helan: ero alla ricerca di un contorno occhi per debellare le samsonite che mi porto in viso quando sempre l’ottimo Pier mi ha segnalato che su una rivista regalavano questa cremina dalla formulazione interessante. Siccome sono molto poraccia, per 1, 90 euro non mi sono lasciata sfuggire quest’occasione e mi sono accaparrata la mia cremina. La uso per il contorno occhi e anche quello labbra quando sono molto secche (son stata mooolto raffreddata) ma si può usare tranquillamente su tutto il viso; sulla rivista dicono sia una fullsize e non un sample (!) ma non saprei dirvi quanto la cosa sia veritiera. La crema è molto fluida, bianca, ha un buon profumo non penetrante e si stende e assorbe molto rapidamente, anche in questo caso non si deve eccedere perché è appunto abbastanza liquida. Mi ci sto trovando bene perché noto che effettivamente il mio contorno occhi è meno segnato e più luminoso ma tra un po’, con un uso più continuativo, saprò dirvi meglio.

Contorno

clicca per allargare!

Maschera Esfoliante/Illuminante all’Alga corallina e fiori di Iris Geomar: Sono una grande fan di queste maschere Geomar perché, pur essendo economiche, hanno un buon inci e fanno la loro porca figura. Ho comprato questa nella mia già citata lotta al grano di miglio e devo dire che non mi sta deludendo, anche se sapevo di andare sul sicuro. Cerco di farla un paio di volte alla settimana, pulendomi poi il viso col già citato pannetto in microfibra. Non è aggressiva nonostante il suo potere esfoliante, quindi potete farci un pensiero anche se avete la pelle delicata. Qui potete trovare l’INCI, mentre il prezzo è di 1, 90 per due bustine.

20151028_141742_resized

Piccola parentesi sui grani di miglio: So che l’unico vero modo per eliminarli è ricorrere ad un dermatologo/estetista esperto ma sinceramente, avendone io parecchi e avendo notato che hanno la tendenza a riformarsi, non ho mai pensato di farmeli togliere “chirurgicamente”. Credo invece che esfoliando il giusto e cercando di tenere la pelle bella pulita, si possa avere un giovamento specie sul lungo termine e soprattutto, trovo che questi metodi mi aiutino a non farli riformare. Certo è seccante e laborioso ma con un po’ di pazienza, sto riuscendo a combatterli degnamente!

E voi? Che prodotti state usando in questo periodo? Ne abbiamo qualcuno in comune? Fatemi sapere e ricordate di fare una capatina da Pier!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Fotografie, Me, Rock'n'roll and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

11 Responses to Beauty Cues: Skin Care routine autunnale

  1. Pier(ef)fect says:

    Sono contento che ti trovi bene con i prodotti che ti ho consigliato. La cosa buffa è che io non li ho nemmeno provati XD
    Comunque ho in coda la maschera di Geomar e il filler di Helan, che sì, è full size solo non ha lo scatolo esterno! Un baciozzo!

    • La Rockeuse says:

      Ma tu sei magico e sai di cosa la mia pelle ha bisogno ❤ son curiosa di sapere la tua sul filleri di Helan (che non credevo fosse davvero full size) e con la mascherozza di Geomar che a proposito, domani devo rifare :p GRANI DI MIGLIO MORITE.

  2. La maschera Geomar l’ho provata anche io e non è male! La micellare Bioderma l’ho provata in entrambe le versioni rosa e verde e devo dire che la verde è nettamente superiore! però è per pelli miste, quindi non so se per te possa essere utile..

    • La Rockeuse says:

      Ah ma non sapevo esistesse anche in versione pelli miste! Di certo la proverò, perché veramente mi ci sto trovando molto bene! Io comunque ho una pelle mista, quindi capita a fagiuolo! La maschera Geomar secondo me da buoni risultati anche se voglio provare anche io quelle Montaigne Jeunesse (spero di aver scritto bene :p)

  3. Il panno in microfibra in abbinamento allo struccante o all’acqua micellare è una manna dal cielo! Basta pochissimo per togliere tutto in prodondità. Il sapone al tea tree mi ispira particolarmente, ho preso il”brufolo bill” di Lush a base di tea tree oil e mi ci sono trovata benissimo, mi sa che andrò alla ricerca di questo sapone!

    • La Rockeuse says:

      Non ho mai provato il brufolo bill anche se ne ho sentito parlare bene! Questi saponcini al tea tree comunque non sono cari e secondo me sono validi, devi solo capire se ti seccano la pelle ed eventualmente, usarlo una volta al giorno come faccio io ma per il resto te lo consiglio caldamente!

  4. Pingback: Sneak Peek: mascara Deer Lashes di Neve Cosmetics | La Rockeuse

  5. Pingback: Beauty Cues: Skin Care routine d’Inverno | La Rockeuse

  6. Pingback: Beauty Cues: Maschere Pirandelliane | La Rockeuse

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s