Cose shockanti che accadono nel nostro quotidiano

maxresdefault

Miei cari,

vi siete mai resi conto di quante cose allucinanti accadono nelle nostre misere esistenze ogni giorno? Roba da romanzo, da film horror anzi, nei peggiori casi, roba che nemmeno nei film horror succede mai!

Questo profondo pensiero mi è scaturito quando l’altra sera prendevo da bere col mio amico Andrea e parlavamo di una conoscenza comune, da lui definita come “la tipica ragazza lavorante in un salone da parrucchiere di terz’ordine, di quelle che mai faresti venire a casa per farti fare lo shampoo e la piega” (OVVIAMENTE nessun intento classista, era una battuta ed ora capirete perché).

Questa conoscenza, questa ragazza, era fidanzata con un nostro amico comune, persona molto carina, di cultura, insomma piacevole a differenza della signorina in questione che era la quintessenza della tamarraggine, ad un livello così infimo da non saper neppure coniugare un solo congiuntivo. Ma la verità è un’altra.

Quanta gente conoscete, ambosessi chiaramente, carina e piacevole che però è impegnata-sposata-ha una tresca con persone tremende (e non parlo solo di cessi a pedali ma appunto anche di gente profondamente stracciona di pensiero)?

Ahimé ne conosco a bizzeffe e mi chiedo come mai accada. Certo, potrete dirmi che magari a questi/e la gente perdutamente rozza piace, che ci si trova bene… ma come è possibile, dico io, se poi dopo un po’ di tempo o si lasciano oppure diventano insofferenti, iniziando magari anche a sparlarne, senza però magari avere il coraggio di lasciarle?

E a proposito di questi, vogliamo parlare di quelli/e che coltivano il tradimento come uno sport? 

Mi spiegate che motivo c’è di stare con qualcuno se poi lo si tradisce sistematicamente? Dietro ad un tradimento ci sono molti motivi e lo sappiamo, però se questo si ripropone sistematicamente e magari anche con diverse persone, perché non fermarsi un attimo a chiedersi se si è contenti di ciò che si ha o se non sarebbe meglio desiderare dalla propria vita qualcosa di meglio?

…. Altro da aggiungere? Ditemi la vostra!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Carolina Invernizio, Me, Non vi drogate bambini, Orrore a 33 giri and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s