Shampoo secco Garnier Purificante: è una sola?

dav

Miei cari,

oggi vi parlerò di un prodotto che ho provato ultimamente, cioè a dire lo shampoo secco Garnier Purificante al Limone. Come chi mi segue sa, sono una grande amante degli shampii a secco, cioè, ho sempre e solo utilizzato quelli di Batiste con cui devo dire mi sono trovata meravigliosamente. Tempo fa però, dal mio solito spacciatore di casalinghi, ho trovato questo di Garnier e ho voluto dargli una chance, anche per uscire dal mio classico seminato e quindi utilizzare un prodotto nuovo. Lo si trova nella grande distribuzione e ha un costo dai 5 agli 8 euro.

Come si presenta il prodotto: il prodotto si presenta al solito in una bomboletta  a pressione, tipico packaging dello shampoo a secco, molto pratico e maneggevole.

Consistenza/odore: questo shampoo è uno spray completamente trasparente e non polveroso, che ha un fastidiosissimo odore al limone stile detersivo per i piatti, veramente terribile, che poi per fortuna si attenuta dopo PARECCHI minuti.

Applicazione: Poiché è trasparente, di fatto non è facile capire dove avete spruzzato questo shampoo, che da un lato è comodo perché appunto non produce polvere e schifezze varie, dall’altro vi da l’impressione di esservi aspersi il capo con un’idea platonica. Io lo faccio stare parecchio in posa prima di rimuoverlo, circa 30 minuti, quindi passo un asciugamano pulito, tamponando un po’ come mi ha insegnato Manu e quindi spazzolo la chioma.

Considerazioni finali: Ho trovato l’effetto di questo shampoo secco molto blando, nel senso che già dopo qualche ora i miei capelli tornano a fare pena, il che, se pensate che è formulato per chi ha i capelli grassi è veramente incredibile; inoltre il fatto che sia trasparente, come diceva, non rende facile l’applicazione. Tra l’altro l’odore mastrolindico non mi piace per niente e insomma, in conclusione, se come me avete i capelli piuttosto grassi, ve lo sconsiglio perché in commercio ci sono shampii a secco molto più performanti, naturalmente per la stessa cifra.

E voi? Avete mai provato questo shampoo?

 

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Carolina Invernizio, La sfiga, Me and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

8 Responses to Shampoo secco Garnier Purificante: è una sola?

  1. puck74 says:

    Lo shampoo secco è un ricordo molto anni 80 di quando ero bambino. Allora faceva davvero pena 😀

  2. Pier(ef)fect says:

    Secondo me il migliore resta il Garnier Fructis Pure Non-Stop Cucumber, almeno su di me che non vado d’accordo con gli shampoo a secco è quello che funziona meglio 😀

  3. Quelli troppo profumati non mi piacciono! Specie se sanno di detersivo XD per me il migliore resta sempre Testanera 🙂

  4. jesslan says:

    Questo non l’ho mai provato ma secondo me il migliore fino adesso è il Batiste alla ciliegia

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s