Dove eravamo rimasti?

battenti

Non è il set di American Horror Story ma la processione dei Battenti a Guardia Sanframondi (BN)

Miei cari,

come è andata questa estate?

La mia non  è stata propriamente riposante ma credo che sia sempre così quando hai un bambino piccolo e lo devi gestire senza una buona tata a disposizione (possibilmente svizzera e severa), perciò la mia prossima estate rilassante mi sa che sarà nel 2029, quando la Creatura avrà 13 anni e una buona dose di autonomia… certo, direte voi, forse mi preoccuperò se farà tardi la sera o vorrà uscire con gli amici ma conoscendomi, lo trovo altamente improbabile, anche se certo, mai dire mai…

A proposito di bimbi, la mia Creatura cresce bene, già amante della danza (del pannolino) e canterina. Insomma… diventerò anche io una Dance Mom?!

Il mare è stato troppo poco perché dovevo seguire i famosi Riti Settennali che si tengono in Provincia di Benevento, di cui leggerete presto (spero). Oramai è la terza edizione che vedo con cognizione di causa e devo dire che è sempre molto suggestivo e particolare, anche se francamente ho notato un eccesso di persone giunte lì soltanto per fare selfie coi battenti più che per il significato intrinseco di tutto.

Ho voglia di qualche novità (come vi accennavo) e quindi sto valutando di frequentare un master, fisico o online. Mi piacerebbe qualcosa sui nuovi media oppure sul marketing in ambito della comunicazione, insomma mi piacerebbe formarmi meglio in campo digitale, anzi se avete qualche consiglio da darmi o corso da segnalare, sono tutta orecchie!

Sono riuscita a leggere ben tre libri in un mese circa e sono felicissima, vorrei mantenere il trend di un libro al mese, perché considerando le serie tv (!) di più non riuscirei. Mi manca tanto leggere ma da quando c’è la piccola il tempo per me è giustamente sempre meno, però mi sono resa conto che proprio alla lettura è un male rinunciare.

Parlando di cose serie, oggi è anche l’anniversario dell’11 settembre. Con tutto quello che sta succedendo negli ultimi mesi, è un ricordo sempre più triste e doloroso, che purtroppo fa pensare solo che forse di certi mali non ci si libererà mai (?)

E insomma, questo è più o meno il punto della situazione. E voi? che news avete per me?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Carolina Invernizio, La sfiga, Legge di Murphy, Me and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

7 Responses to Dove eravamo rimasti?

  1. Pier(ef)fect says:

    Sai già che voglio leggere anche io tanto tanto tanto! *-*

  2. marymakeup says:

    Ho finito solo un libro questa estate (really bad really bad).
    Qui tutto ok, tantissima palestra, solite cose e lavoro in arrivo, ma tutto ok 😀

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s