Quando il sottovuoto salva il tuo armadio

Miei cari,

oggi volevo condividere con voi un trucchetto che ho imparato credo con 15 anni di ritardo ma come si dice, meglio tardi che mai… no? Con questo escamotage, sono riuscita a conservare meglio i capi invernali durante l’odiato cambio di stagione (!), proteggendoli bene dalla polvere e soprattutto dalle odiate tarme, contro le quali combatto una crociata pluriennale. Tutto questo preambolo per introdurvi i sacchetti per il sottovuoto, meraviglia del creato che gira tra gli spot delle reti private da oltre un decennio ma alla quale ho voluto dare una chance soltanto adesso, scioccamente perché mi hanno veramente risolto tanti problemi.

20170613_235211_resized

Questi sono quelli che ho utilizzato io (al costo di circa 1,50 euro l’uno) ma in commercio ce ne sono moltissimi

Utilizzarli è semplicissimo: basta inserire all’interno del sacchetto capi d’abbigliamento/coperte/cappotti/biancheria insomma ciò che volete conservare, ben piegato e mi raccomando lavato prima di essere messo via (!), quindi chiudere il tutto e infine aspirare l’aria con l’aspirapolvere (va bene qualsiasi tipo! Io ho usato la scopa elettrica) tramite l’apposita valvola che poi andrà richiusa et voilà, il gioco è fatto!

20170613_232936_resized

Poiché questo sacchetto era troppo grande (fallimento critico) ho inserito gli abiti soltanto in una metà.

20170613_233421_resized

Mentre aspirate l’aria per creare il sottovuoto, potete schiacciare il sacchetto con le mani per aiutarvi.

Potete conservare il sacchetto nei classici scatoloni della biancheria o anche così, tout court, nell’armadio. Quando vi servirà di nuovo il suo contenuto, basterà aprire la valvola per far rientrare l’aria ed eliminare l’effetto sottovuoto.

E voi? Avete mai usato questi sacchetti? Che cosa ne pensate?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, Me, Scoop! and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to Quando il sottovuoto salva il tuo armadio

  1. ritasblog says:

    mia mamma li utilizzava anni fa per i piumoni! sono comodissimi e divertenti da utilizzare 🙂

  2. Pier(ef)fect says:

    Certo che li usiamo 😀 Amatisssssimi!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s