Quote of the day #25

freud

Miei cari,

oggi per la rubrica Quote of the day – Frase del giorno ho scelto una frase di Sigmund Freud, il mio amato padre della psicanalisi e chi mi legge sa che lo ammiro tanto da sempre, infatti eoni fa sognavo di diventare una psichiatra ma poi le cose sono andate a finire diversamente.

Questa è una frase molto vera, che mi ha riportato con la mente ai molti momenti in cui ho sofferto per amore, perché alla fine è vero: quando amiamo qualcuno, siamo più vulnerabili e di conseguenza, molto più esposti alla sofferenza. A volte, se ci guardiamo indietro, magari pensiamo a quanto siamo stati stupidi e a quanto abbiamo sbagliato ma nel momento in cui il sentimento è forte, è quasi impossibile proteggersi.

A volte la sofferenza è talmente grande da indurirci e da far sì che difficilmente abbiamo voglia di aprirci a nuove storie, a nuovi rapporti, perché temiamo sempre che la nostra fiducia e i nostri sentimenti saranno traditi ancora una volta. Certo, questo è un errore perché non possiamo consentire che terzi paghino gli errori di altri, però non è così semplice costruire tutto da zero ancora una volta. Noi però non ci arrendiamo, vero? 

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, Fotografie, La sfiga, Me, Non vi drogate bambini and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Quote of the day #25

  1. Pier(ef)fect says:

    Devo dire che non mi ritrovo al 100% nella frase di Freud. Conoscendomi un po’ forse saprai che più che “indebolirmi” mi stanca, perché nelle relazioni secondo me fluiscono tante energie, o almeno io ne impiego tante, e l’idea di ricominciare con quei ritmi mi angoscia!

    • La Rockeuse says:

      E’ vero, che poi alla fine stancarsi è un po’ come indebolirsi se ci pensi, perché se ci stanchiamo – mentalmente o fisicamente – ci viene meno la voglia di lottare per mantenere vivo il rapporto… e quindi è finita :/

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s