Storie scritte nel Dna

land

Miei cari,

oggi mi è capitato di vedere su youtube due spot pubblicitari del nuovo Suv di Land Rover, il Discovery Sport e siccome mi piacciono le macchine e anche le cose che fanno riflettere (sì, anche se sono pubblicità), ho deciso di spenderci due parole. Negli spot, intitolati “Dna Adventure Snowboard” e “Dna Adventure Surf” vengono raccontate le storie di due bimbi prodigio, Terje e Jett che, pur essendo piccoli, sono già incredibilmente talentuosi nelle rispettive discipline sportive, lo snowboard e il surf. E’ incredibile vedere come Terje affronti le discese innevate con la sicurezza di un professionista e allo stesso modo, osservare Jett con la sua zazzera bionda che si getta impavido tra le onde.

Nel video è possibile vedere come i piccoli siano sempre seguiti dalla propria famiglia, che li segue con attenzione pur incoraggiandoli a inseguire la propria avventura e soprattutto, la propria passione e inclinazione naturale. Parlo proprio di “inclinazione” perché quando si ha un talento incredibile per qualcosa, come accade per i due giovani protagonisti della pubblicità, mi viene da pensare che alcune cose non siano solo una semplice disposizione o inclinazione, che dir si voglia ma siano innate in noi, come scritte nel nostro codice genetico. Se darete un’occhiata al video (che vi invito a condividere, se vi piace) capirete a che cosa mi riferisco. E se poi vi piace anche la macchina – e vi capisco molto bene – e ci volete fare un pensierino, specie se amate viaggiare in auto, perché la Discovery Sport è perfetta proprio per i viaggi, fino al prossimo 30 novembre c’è anche un’offerta sul tetto panoramico a contrasto che sarà incluso nel prezzo d’acquisto.

E voi? Cosa c’è scritto nel vostro dna?

Buzzoole

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, Fotografie, Me, Uncategorized and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Storie scritte nel Dna

  1. silvia says:

    Ciao 😉 ho visto il video come da te indicato, oserei dire che il bimbo è un fenomeno proprio….però a me viene da fare anche un’altro pensiero, molte volte questi bimbi sono iper incentivati dai genitori a fare bene un qualcosa, forse quel qualcosa in cui i genitori non sono completamente riusciti, e proiettano così sui loro figli questo loro fallimento…..a volte mi fanno anche un pò tenerezza questi bimbi, invece di viversi il loro momento spensierato inseguono le passioni dei loro genitori….

  2. M.Elly says:

    A volte penso che la mia inclinazione naturale sia quella di trovarni a discutere con tutti perchè sono intransigente, intollarante e pure una pessima persona. Il che si connette direttamente alla mia totale incapacità di conoscere persone minimamente normodotate a livello neurologico e, quindi, all’abitudine involontaria di circondarmi di teste di cazzo.

    Per quanto riguarda invece il talento naturale artistico/sportivo, mah.

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s