5 comportamenti da evitare

superthumb

Miei cari,

oggi tornano le mie pseudorubriche dei “cinque” e siccome sono molto infastidita, vi parlerò dei cinque comportamenti da evitare, cioé a dire quelli che mi mandano veramente in bestia.

1 – Parlare a telefono urlando accanto a qualcuno che si sta facendo i fatti suoi. Una delle cose che detesto, quando sono per fatti miei in una sala d’aspetto, in metro e ahimé anche in casa è quando qualcuno arriva ululando al telefono e si mette proprio di fianco a me. Ma io dico, non vedi che sto facendo altro e che presumibilmente voglio stare tranquilla? E soprattutto… ma pensi veramente che i fatti tuoi siano così interessanti da voler essere ascoltati da tutto il resto del mondo?

2 – I comportamenti invadenti. Premetto di essere una persona un po’ chiusa ma comunque quando qualcuno prova a farsi i fatti miei, ergo immediatamente il mio scudo difensivo mentale. Già non amo parlare delle mie cose ma poi quando arriva qualcuno che cerca di tirarmi le parole di bocca (stile “ma dai con me puoi parlare” o anche “puoi confidarti con me, sai che non riferirò nulla a nessuno”) mi arriva davvero il sangue al cervello. Ma è difficile capire che l’invadenza è urticante?

3 – Gli splendidi del web. Siamo chi siamo, nient’altro. So che è facile fare il leone dietro a una tastiera, come si suol dire, però anche se si prova ad essere qualcun’altro, raramente ci si riesce e questa cosa trasuda anche al di la dello schermo, è inutile girarci attorno.

4 – Chi sa tutto per partito preso. E’ universalmente noto che l’onniscienza è impossibile, almeno su questa terra. Quindi, cari miei, non sapete tutto, non sparatevi la posa.

5 – Gli ansiosi. Essendo io già molto ansiosa di mio, cerco sempre di dissimularlo ma naturalmente, se entro in contatto con altra gente ansiosa, di li a buttarmi dalla finestra il passo è breve. Capisco che la vita è difficile e ci mette dinnanzi a tanti problemi ma perché dobbiamo ansieggiarci vicendevolmente? Comprendo anche la volontà di fare mal comune mezzo gaudio e di sfruttare il potere catartico della lamentela che ci fa passare l’ansia… però davvero, NO grazie.

Altro da aggiungere? 

 

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Carolina Invernizio, Fotografie, Non vi drogate bambini, Orrore a 33 giri and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

5 Responses to 5 comportamenti da evitare

  1. jesslan says:

    Avrei un lungo elenco, ma lo riassumo in una macro categoria “gli infami” 🙂

  2. Mammu says:

    Non capisco proprio perché devono urlare al telefono. L’altro giorno c’era nell’autobus una che urlava proprio al telefono, non a voce alta, strillava. La stavamo guardando tutti con orrore! A me danno fastidio tantissimo quelli che si fermano a parlare in mezzo la strada o davanti le porte dei negozi! É cosí difficile spostarsi al bordo della strada? Poi spesso non si spostano nemmeno o si spostano di un millimetro e basta. Mi viene voglia di investirli col passeggino!

  3. Gelsomina says:

    E’ vero bisogna diffidare di quelli che ti dicono a me puoi dire tutto. Di solito lo vanno a spifferare a mezzo mondo. Riguardo poi agli splendidi del web…….. conosco gente che vanta titoli accademici che non hanno e colleghi che sul web sembrano saggi, buoni, colti, quando poi invece nella vita di tutti i giorni (quella reale, fuori dal web) ammazzerebbero tutti quelli che incrociano sulla loro strada e parlano male di tutti.

    • La Rockeuse says:

      Si è vero, chissà perché pensano che dicendoti che non lo diranno a nessuno siano convinti che tu debba credergli! Sugli splendidi… lasciamo proprio perdere guarda, ho esempi a bizzeffe!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s