Beauty Cues: Speciale solari

20160722_231835_resized

Miei cari,

oggi nuovo appuntamento con Beauty Cues, la rubrica di bellezza più amata dagli italiani (!) in collaborazione come sempre con quel santo di Pier!

Data la stagione, a Napoli staggione, abbiamo deciso di parlare delle creme solari che utilizziamo o abbiamo utilizzato nel periodo. Confesso di essere andata al mare ahimé solo una volta, tra l’altro di pomeriggio e per giunta non ho neppure potuto fare il bagno (ma questa è un’altra storia) motivo per cui non ho ancora acquistato una protezione 50/100 che quando vado al mare è il mio must have, in quanto dotata di una carnagione molto chiara (se vi interessa, il mio fototipo è il 3).

Quest’anno sono ho trovato diverse confezioni da viaggio (70 o 50 ml) che ho voluto subito provare perché un mio grande problema è quello di non riuscire a terminare le creme da un anno all’altro e poiché i solari non si possono riutilizzare dopo questo lasso di tempo, preferisco avere una confezione più piccola in modo da finirla più celermente evitando sprechi.

Quando non vado al mare e sono in città, mi concentro soprattutto sulle parti visibili che possono essere colpite dal sole, dunque viso, decolleté, spalle e braccia.

Per il viso ho provato:

Bioearth – Crema viso colorata SPF 15: Questa crema mi ha incuriosito perché ha un buon inci ed era colorata, il che la rendeva ottima per la base trucco. L’unica pecca è che io l’abbia trovata solo col fattore di protezione 15 (ho scoperto dopo che esiste anche una col fattore 50 ma vabbè) il che per me è troppo poco, almeno fin’ora che sono ancora molto chiara. Tuttavia il prodotto è molto valido, si stende facilmente, uniforma un po’ il colorito e dona un piacevole effetto salute che può piacere soprattutto a chi anche in spiaggia non rinuncia a un tocco di colore. Ha un buon profumo, non mi occlude i pori e dura discretamente anche 6-7 ore senza bisogno di ritocchi. Prezzo: 19 euro.

Kihel’s – BB cream (tonalità Natural)Proprio sotto consiglio del buon Pier, ho deciso di comprare questa BB cream che, pur non essendo bio, non contiene i soliconi, che sono i miei nemici naturali. Devo dire che mi ci sono trovata benissimo, la sua protezione alta (50) era proprio ciò che cercavo per proteggermi, si stende molto facilmente con le dita e ne basta veramente poca, uniforma abbastanza bene il colorito, non unge e se fissata con un po’ di cipria mi dura anche tutta la giornata. Naturalmente non è in grado di coprire grosse magagne ma se non avete troppi problemi cutanei, potrebbe fare per voi. Prezzo: 21 euro (è attualmente in sconto, di solito costa 30).

Labbra:

Kiko Ultraglossy Stylo SPF 15 (colore 820): Quando non ho molta voglia di truccarmi e c’è il solleone, per le labbra mi piace usare questi rossetti Kiko molto idratanti e con SPF 15. Ne ho provati diversi, li utilizzo anche al mare e devo dire che mi ci trovo sempre bene, perché mi proteggono un minimo dando anche un tocco di colore effetto bagnato che secondo me fa molto estate. Data la loro texture non hanno una durata eccellente. Prezzo: 4, 90.

20160722_231941_resized

Swatch della crema Bioearth e del rossetto Kiko che, come vedete, è azzurro ma una volta applicato, è trasparente con una leggerissima perlescenza celestina che conferisce candore ai vostri denti!

Per il corpo:

Bionike – Defence Sun 30: Mi piacciono molto i solari Bionike, così ho voluto provare questa protezione media in una comoda travel size e in versione spray, che io preferisco poiché sono obiettivamente più comodi da applicare. Il prodotto è buono, non ha un profumo sgradevole ed è appunto semplice e veloce da mettere e non unge, però penso di aver preso una protezione troppo bassa perché ho notato di avere il decolleté un po’ arrossato e anche la sommità delle spalle, segno evidente che avevo bisogno di qualcosa di più. Qui però si tratta di stupidità mia, perché appunto la crema è assolutamente valida. Prezzo: 5, 90 euro la taglia da 50ml (in offerta).

E voi? Che solari state utilizzando al momento? Ne abbiamo qualcuno in comune? Mi raccomando, andate sempre a curiosare da Pier!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, Me and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

10 Responses to Beauty Cues: Speciale solari

  1. Avevo visto il doposole bionike in offerta ma aveva un inci pessimo e ho lasciato perdere.. Almeno per il dopsole cerco di non mettere schifezze! 🙂

  2. Pier(ef)fect says:

    Il mio post arriverà presto 😀
    Quella Bioearth è molto interessante, io ho avuto una piccola disavventura che racconterò

  3. marymakeup says:

    parto dalla 30 in poi. A dire il vero ho anche usato un SPF 20 (quando vado a correre ancora la uso), ma generalmente non scendo mai sotto la 30!

  4. Pingback: Amori del periodo | La Rockeuse

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s