Capelli, gravidanza e allattamento

capelli

I capelli della sottoscritta dopo mesi di cure

Miei cari,

oggi post a tema caduta dei capelli tanto odiata, soprattutto da me. Ho però una piccola premessa da fare: non sono una dermatologa, quindi prendete con le pinze ciò che vi dirò. Intendo parlarvi di come ho risolto il problema della mia caduta dei capelli, che era sia stagionale (eravamo in primavera) che dovuta alla combo gravidanza e allattamento; in entrambi questi momenti è più che normale perdere capelli, quindi in linea generale non c’è da preoccuparsi troppo. Se però notate una caduta eccessiva (ad esempio, se vedete un diradamento in zona tempie), è preferibile evitare il fai da te, che vi farebbe solo perdere tempo, denaro e salute mentale.

In fase di gravidanza, è possibile che si noti di perdere più capelli. Anche qui, è una cosa ritenuta normale e per arginarla si consigliano sia integratori (di vitamina B ma anche C) e di variare la dieta, inserendo alimenti ricchi non solo di vitamine e sali minerali ma anche di Omega3, proteine e ferro. Naturalmente, c’è anche chi in gravidanza non perde neppure un capello mentre tende a perderne di più nella fase del puerperio e dell’allattamento, come mi segnalava anche la cara Mammu, mamma ben più esperta e informata della sottoscritta. Anche qui, stesso discorso di prima: integratori in compresse e una dieta varia forniscono molto aiuto.

Ma in che altro modo possiamo dare una mano alla nostra povera chioma?

Personalmente, mi è capitato di perdere capelli una volta finito l’allattamento. Ero veramente disperata, perché la caduta della chioma è un qualcosa che davvero mi ossessiona, purtroppo, ad ogni modo o cercato di sopperire al meglio, attuando una strategia che aiutasse i miei capelli a recuperare un po’ di salute.

Vitamine: Ho preso gli integratori specifici per Capelli-Pelle-Unghie della marca Swisse, che costano circa 20 euro per 60 compresse (1 compressa al giorno) e coi quali devo dire mi sono trovata molto bene. In passato avevo utilizzato anche quelli Bioscalin ma questi Swisse sono ugualmente validi.

Shampoo/Balsamo specifici: Se avete seguito i miei Beauty Cues, sapete che ho usato diversi prodotti nutrienti/anti caduta. Tra quelli che ho preferito, il balsamo-trattamento Elvive Total Repair e la maschera Fructis Rigenera Forza, entrambi molto validi anche per il rapporto qualità-prezzo.

Trattamenti: Avrei voluto fare qualche Henné bello ricostituente (e pure economico) ma a causa della mancanza di tempo e di clima fausto non ci sono riuscita, così mi sono concessa qualche trattamento a base di keratina dal parrucchiere. Quello che fa il mio coiffeur del cuore è una sorta di maschera, che applica in pochi minuti (e non è neppure eccessivamente costosa, circa 15 euro ad applicazioni) senza risciacquo; per qualche settimana i capelli risultano poi più morbidi e nutriti e dopo 3-4 applicazioni, la chioma appare davvero molto più in salute, senza quell’odioso effetto stoppa che spesso i capelli schiariti tendono ad avere. Certo, ci vuole costanza ma gli effetti poi si notano eccome.

E voi? Che rapporto avete con la caduta dei capelli (con l’allattamento, evito di domandare…!)?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Fotografie, La sfiga, Legge di Murphy, Me and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

8 Responses to Capelli, gravidanza e allattamento

  1. Pier(ef)fect says:

    Dovrei fare un hennata. Ho avuto un periodo di caduta recentemente (non allattavo, giuro), ma nulla di eccezionale, e già stanno ricrescendo.

  2. M.Elly says:

    ho dei capelli di merda, se ti può essere utile.
    Fini, crespi e secchi, in estate sembrano umani perchè se li lascio asciugare all’aria sono soffici e ondulati, in inverno è pagliericcio. Non oso usare il diffusore che sennò sembro una pecora.
    Sono talmente fini che non si allungano, perchè si spezzano prima. E io non uso piastre nè altri troiai.
    L’hennè neutro è un toccasana per i capelli, noto come sembrano più grossi e morbidi, il crespo se ne va e, se lo faccio una volta al mese, anche le punte restano morbide.
    I capelli sono il mio cruccio, ci vivo peggio che con la cellulite, giuro

  3. Mammu says:

    Mi fa piacere sentire che hai risolto. Ora puoi stare piú tranquilla, una cosa in meno per quale preoccuparsi 😊 E grazie per avermi menzionata, sei stata troppo gentile 😄 Un abbraccio!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s