Come nasce un blog

Miei cari,

iniziamo la settimana con un tag molto carino per cui mi ha nominato la mia amica Elly (se non la conoscete, andate a curiosare perché è una ragazza non solo simpaticissima ma anche ricca di talento e pure bella!). Si tratta di un tag nel quale si parla dell‘origine del proprio blog; a me piace sempre capire le idee che ci sono dietro questi diari virtuali, cosa ha spinto una persona a mettersi in gioco e ad aprire il proprio spazio online, motivo per cui mi sono sentita subito ispirata ed eccomi qui.

Le regole:

• Nominare 15 blog ed avvisarli (io al solito taggo tutti, così chiunque ha voglia può rispondere qui nei commenti o con un post)

• Non si può nominare se stessi e la persona che ti ha nominato

• Dare la possibilità ad altri blogger

• Scrivere una breve storia di come è incominciato il proprio blog e dare uno o più consigli ai nuovi blogger

• Ringraziare la persona che vi ha nominato.

 

Il mio blog nasce nel lontano gennaio 2011. Prima avevo un altro blog in collaborazione con un’altra ragazza di cui purtroppo ho perso le tracce (inspiegabilmente mi eliminò da facebook e sono anni che non aggiorna neppure più il suo blog personale) nel quale facevamo ironia sul fenomeno dei fashion blog, all’epoca molto di tendenza. Siccome però dopo pochi mesi mi trovai sola ad aggiornare quello spazio, decisi di chiuderlo e di aprirmi un angolo tutto mio, che chiamai LaRockeuse, vista la mia grande passione per la musica rock.

In passato avevo avuto altri blog, in effetti è un mondo che mi affascina da quando avevo circa 17 anni (sigh) però mai avevo avuto la costanza di aggiornarlo come sto facendo adesso. Ammetto che dietro non c’era un’idea ben precisa, come forse si può capire dall’eterogeneità dei miei post, volevo semplicemente raccontarmi tramite i miei interessi o quello che notavo quotidianamente e condividere i miei pensieri, una versione aggiornata dei vecchi diari che tenevo durante l’adolescenza.

Chiaramente in cinque anni – quasi sei, i contenuti sono un po’ cambiati così come sono cambiata io. Forse prima parlavo più di me senza molti filtri, fondamentalmente perché nessuno della mia cerchia di amici-famiglia mi leggeva, poi, come spesso accade, molti sono venuti a conoscenza del mio blog e così non ho ritenuto più opportuno parlare molto di me. Ad ogni modo, trovo che LaRockeuse mi rispecchi ancora parecchio per fortuna ma la cosa più bella è che grazie a questo spazio ho conosciuto molte persone che sono diventate mie vere amiche, nonostante la distanza, che mi sono realmente vicine sempre e spesso mi trovo a pensare che se non avessi aperto il blog, adesso non le avrei nella mia vita. Non è meraviglioso?

Ringrazio ancora la mia cara Elly e ora, tutti taggati!

Come è nato il vostro blog?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, Me, Rock'n'roll, Scoop! and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

16 Responses to Come nasce un blog

  1. I Blog sono le nostre piccole creazioni ed è bellissimo prendersi cura di loro! Io appena ho 5 minuti liberi li dedico al mio blog, perchè anche a me da moltissime soddisfazioni 🙂

    • La Rockeuse says:

      Esattamente! E poi a me rilassa anche molto, è un hobby che coltivo volentieri, inoltre trovo anche bello andare a visitare i blog che seguo quotidianamente, è come avere questi “amici” sempre vicini!

  2. Pier(ef)fect says:

    Ricordavo come hai iniziato! La cosa bella è essere costante, perché secondo me siamo in pochi ad avere un blog da anni con l’intenzione di continuare.

    • La Rockeuse says:

      Si questo è verissimo, anche perché molti si stancano ed abbandonano, magari non riconoscendosi più nel loro blog (e col tempo sappiamo che è un rischio). E’ bello invece il fatto che noi abbiamo saputo farlo crescere con noi!

  3. marymakeup says:

    Ormai il mio blog e così anche tutti quelli che leggo e commento sono come delle piccole “case” dove c’è sempre qualcuno con cui parlare e dove trovi sempre cose nuove da imparare. Io ormai non potrei più stare senza il mio blog e senza di voi.
    Tag carino, prima o poi lo faccio…ne ho circa 10 in coda :/

    • La Rockeuse says:

      Si è così anche per me! E’ diventata oramai abitudine passare non so, da te, da Jess, da Franci e così via…farlo è un piacere! Adoro i tag però capisco che bisogna dilazionarli nel tempo, anche se ne ho già preparato uno troppo carino sulla musica :p

      • marymakeup says:

        Manda manda che ti metto in fila anche quello hahahaha ormai io li faccio la domenica, altrimenti dovrei fare 3 post al giorno! Come vanno le cose tesò?

      • La Rockeuse says:

        Ahahah un paio di giorni ed è online e ovviamente ti piacerà 😉 ma tutto ok, sto organizzando il baby shower per la piccola ma c’è troppa gente :p sto capendo se fa caldo e posso farlo in giardino, quanto meno lo spazio è di più! tu che mi racconti?

      • marymakeup says:

        Solita vitaccia…ma come sai, non mi lamento! Dai tutto ok, tu lo sai che io sono sempre positiva, ci provo almeno 😀 Salutami la pancina ❤

      • La Rockeuse says:

        e fai benissimo, altroché! Anche io cerco sempre di esserlo! Pancina ti saluta e ti manda un bacio, presto ti chiederò dei consigli su che portare in ospedale al livello di beauty, io struccata non mi faccio vedere :p

      • marymakeup says:

        dai che ci facciamo un bel post hahahahah

      • La Rockeuse says:

        Più che volentieri 😛 anzi, formalizziamo la domanda: cosa consigli di mettete nel beauty da portare in ospedale al momento del parto?

      • marymakeup says:

        Allora vi sto che manca ancora un po’….facciamo così! Ci sentiamo io e te in privato che ho un’idea carina e facciamo un bel post, che dici? 😀

      • La Rockeuse says:

        Amo te e le tue idee ❤ quindi certo che si! ti volevo anche dire che il famoso rossetto Yves Rocher purtroppo è piaciuto davvero a mia sorella… che lo ha fatto sparire 😦

  4. M.Elly says:

    “non solo simpaticissima ma anche ricca di talento e pure bella!”: sposami, tanto penso che a breve sarà legale.

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s