Beauty Cues: Hair Care routine estiva

Miei cari,

oggi torna Beauty Cues la rubrica resa fantastica dal mio grande amico Pier che la cura con me!

Anche se l’estate sta finendo (cit), oggi ci occuperemo proprio della Hair Care routine estiva, ovvero dei prodotti che abbiamo utilizzato in questa calda-calda pazza estate. Per quel che mi riguarda, ho avuto un po’ di problemi, nel senso che ho commesso delle scelte sbagliate che hanno un po’ danneggiato la mia chioma, soprattutto rendendola biondo cracovia (!) e anzi, ho il timore che in autunno mi cadranno il triplo dei capelli ma comunque vi terrò informati e già da adesso inizierò a correre ai ripari con prodotti specifici.

20150909_192003_resized

I fantastici tre (ne manca uno)!

Ho utilizzato:

  • Shampoo Antica erboristeria alla Camomilla
  • Shampoo Ultradolce Garnier Olio di Argan e Mirtillo (che manca in foto perché mia sorella ha giustamente buttato la confezione dopo avermelo finito, senza dire niente chiaramente)
  • Balsamo Splend’Or al Cocco
  • Maschera Elvive Liscio Keratina

Partiamo dallo Shampoo Ultradolce All’Olio di Argan e Mirtillo. Dal sito apprendiamo che si tratta di uno shampoo per capelli colorati o trattati a base appunto di Olio di Argan e Mirtillo, che aiuta a nutrire e riparare i capelli. Devo dire la verità, non è male. I capelli erano effettivamente nutriti e “curati”, ne serviva poco per lavare tutta la mia folta chioma, l’odore era gradevole, un po’ fruttato ma niente di che, si sciacquava molto facilmente. Francamente non lo ricomprerei perché voglio provare altro però non mi sento di sconsigliarvelo, specie se come me avete i capelli trattati e necessitate di qualche coccola in più. Il prezzo è di circa 2 euro per confezione.

Altra storia invece lo shampoo Antica Erboristeria alla Camomilla. Lo avevo già usato in passato ma forse l’avevo usato in inverno o non so, fatto sta che, come potete vedere, i miei capelli sono diventati bionderrimi. Passi che sono capelli trattati, dunque tendono a schiarirsi di più, passi che i miei capelli si sono sempre schiariti molto al sole e va bene, però era diventata una situazione davvero insostenibile tanto che ho dovuto smettere di utilizzarlo, almeno finché ero al mare e asciugavo i capelli al sole carico d’amore (vedere per credere). Però in effetti, se avete i capelli castani chiari e cercate un prodotto riflessante, forse potrebbe fare al vostro caso, anzi fatemi sapere. Peccato comunque perché lo shampoo mi piace abbastanza, lava bene anche se non fa tanta schiuma, ha un profumo gradevole e non ne serve molto per insaponare tutta la chioma, infatti penso di usarlo ancora adesso che sono tornata stabilmente in città. Il prezzo è di circa 2 euro per confezione.

20150909_192027_resized

L’Inci che si vede una mezza schifezza ma da ciò che vedo non è proprio granché.

Del caro vecchio Balsamo Splend’Or al Cocco vi avevo già parlato, è uno dei miei must di sempre e quindi mi fa piacere periodicamente ricomprarlo. La maschera invece è Elvive e fa parte della linea Lisci Keratina. Come si legge dal sito, promette di lisciare e ammorbidire il capello, cosa che effettivamente ho riscontrato, infatti come maschera mi piace parecchio, ha anche un buon profumo e si risciacqua facilmente. Tenete però presente che io ho capelli MOLTO crespi e che questo prodotto, per quanto valido, certo non è in grado di fare miracoli. Non ho mai usato la linea completa ma devo dire che già solo con questa, non ci si può lamentare. Anche il prezzo non è male, sui 5 euro e vi assicuro che basta una noce di prodotto per aver un buon risultato (non esagerate perché, se avete i capelli grassi, potrebbe appesantirli). Purtroppo sul web non ho trovato l’INCI e dalla mia confezione non si legge più, anzi se lo conoscete ditemi pure!

Come una pirlacchiona, ho dimenticato ad Ischia l’orribile spray per capelli che ho utilizzato durante l’esposizione al sole, che secondo me mi ha solo rovinato i capelli perché non ha protetto niente, si sono scambiati lo stesso. Ci tenevo a farvi il nome perché è una tale porcheria che vorrei evitare che lo utilizziate ma comunque cercherò di recuperarlo!

Piccolo tip: vi consiglio di conservarvi le boccettine di sample-campioncini, a patto che il tappo chiuda bene. In viaggio e in vacanza sono utilissime, io ci metto sempre i miei prodotti (shampoo, balsamo, etc) e creo delle mini-size ad hoc. Poi potete tranquillamente lavarle e usarle ancora! Ok, è un po’ la scoperta dell’acqua calda però non so, magari vi torna utile!

E voi? Che prodotti avete usato quest’estate? Ricordate di passare anche dal nostro Pier!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in La sfiga, Legge di Murphy, Me and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

7 Responses to Beauty Cues: Hair Care routine estiva

  1. Pier(ef)fect says:

    Tiger ha delle ottime confezioni da viaggio. Resistenti e fatte bene.
    Son curioso del protettore non protettore! Non mi aspettavo che lo shampoo L’Angelica fosse così schiarente!

  2. jesslan says:

    Lo shampoo alla camomilla su di me non ha schiarito e lo Splend’or nn districava per niente! 😦

  3. Pingback: Beauty Cues: Hair Care routine del momento | La Rockeuse

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s