5 consigli pratici per il cambio di stagione

Miei cari,

è ora. E’ arrivato il momento di ficcare la roba invernale negli scatoloni e di tirare fuori quella estiva, sempre che non se la siano mangiata le tarme o peggio. Se anche voi come me siete dei comuni mortali che posseggono un solo armadio e devono quindi sottoporsi alla solita tortura del cambio di stagione, ecco cinque pratici consigli per farlo nel modo più indolore – e rapido – possibile.

1. Tutto pulito. Prima di riporre un capo in uno scatolone, abbiate cura di controllare se necessita di un lavaggio. Conviene sempre che tutti gli abiti da mettere via siano puliti, onde evitare spiacevoli sorprese quando si tireranno nuovamente fuori (come ad esempio muffe, topi morti e via discorrendo). Stesso discorso vale ovviamente anche per scarpe e borse.

2. Questione di sacchetti. Se avete un  capo in lana particolarmente pregiato, vi consiglio di conservarlo in un sacchetto in cellophane: si terra sicuramente meglio e si sciuperà di meno. Per quanto invece concerne i costumi da bagno, li tengo in una vecchia federa in cotone, ho notato che a volte si appiccicavano (giuro) alla plastica o si scolorivano, invece così si mantengono meglio. Un altro consiglio utile, per chi ha poco spazio, è di usare i sacchetti da cui poi si aspira l’aria, possono rivelarsi veramente utili anche in viaggio, basta non riporvi cose troppo delicate.

3. Cernita. Avete veramente bisogno del quarto paio di shorts neri (truestory)? No, ecco. Anche perché hanno ancora l’etichetta attaccata. Quindi anima e coraggio, diamoli a chi ne ha più bisogno di noi oppure a una cuginetta, un’amica, destiniamoli a uno swap party. E’ sempre utile fare una cernita di cosa si ha e soprattutto, di cosa si utilizza ancora e di ciò che invece non si mette più, che può essere destinato a un altro utilissimo riutilizzo. Libererete l’armadio facendo anche una buona azione, meglio di così se more.

4. Antitarme e sacchetti profumati. Anche se non avete il problema delle tarme, è sempre meglio prevenire sistemando un antitarme tra i vostri capi invernali e magari anche qualche sacchetto con fiori secchi profumati, in modo che abbiano sempre un odore piacevole. Personalmente tengo i sacchetti anche nell’armadio, amo molto quelli alla lavanda, adoro sentire questo profumo sulle mie cose.

5. Catalogare. Questo può sembrare da matti ma invece, fidatevi, è una cosa utile. Quando fate il cambio degli armadi, provate a tenere conto di quante maglie nere avete, quanti abiti lunghi, quanti abitini neri corti (io una volta ne contai 4): in questo modo, eviterete di spendere soldi nell’acquisto di doppioni. Personalmente mi trovo ad acquistare quasi sempre capi molto simili, un po’ per il gusto, un po’ perché magari mi ci trovo bene ma finisco spesso con avere molti “doppioni”, il che, a meno che non siate folli come Einstein (che comprava in blocco determinati capi con cui si trovava bene) non è proprio il massimo.

E voi? Già fatto il cambio di stagione?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, La sfiga, Me, Orrore a 33 giri and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

12 Responses to 5 consigli pratici per il cambio di stagione

  1. jesslan says:

    Già fatto! E seguo tutto quello che hai detto, ma senza catalogare!

    >

  2. Pier(ef)fect says:

    In realtà me l’ha fatto mia madre, perché è molto semplice: alcuni maglioni sono nel suo armadio e quindi le basta spostare indietro i maglioni e portare avanti le robine leggere. C’è da dire che qui in Sicilia non hai mai chissà che roba pesante XD

  3. Già l’ho fatto da qualche settimana, è un momento catartico per me, adoro fare il cambio stagione *_*

  4. francimakeup says:

    Nooo non lo voglio fareeee 😦 😦 l’ ho fatto per la bimba vale lo stesso?

  5. gelsomina says:

    Non lo faccio più da anni, l’armadio scoppia, ma la sola idea del cambio DI STAGIONE…….mi fa stare male!

  6. marymakeup says:

    ho iniziato 3 settimane fa…causa caldo mi sono fermata, aspetto le grandi piogge per riprendere hahahahahha bacio x

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s