Taglie, stranezze e altre storie

Miei cari,

non voglio essere ripetitiva o scassacazzi, come quelle persone anziane che dicono sempre la stessa cosa, genere “si stava meglio quando si stava peggio” o amenità varie, anche perché ne avevo già parlato qui ma comunque, siccome purtroppo la cosa mi è capitata con un altro brand, ci tenevo a condividerla con voi anche per avere qualche consiglio.

Praticamente, ora oltre a Bershka, che già sappiamo essersi messa a risparmiare sulla stoffa dei propri capi, ci si è messo pure H&M. Come avevo già detto, tendenzialmente indosso una taglia S ed una 40 di jeans e fin qui niente di strano, nel senso che sono di corporatura sottile. Vado ad approfittare degli ultimi poraccissimi saldi da Bershka e mi accaparro per pochi euro una graziosa gonnellina rosso/arancio. Conoscendo già i miei polli, la prendo di taglia M, in modo che non risulti eccessivamente corta ma ovviamente, mi sbagliavo:

20150228_213519_resized

20150228_213552_resized  Ok, è una minigonna. Ma non è veramente piccolina per essere una taglia M? E poi… l’orlo è storto!!!!

So già che starete pensando. “Roryna ma sei una cretyna. Se già avevi fatto un errore in passato, perché caspita ti sei riandata a comprare una gonna da quel malefico negozio?” E infatti la scema sono io ma mi chiedo ancora una volta come sia possibile che un brand faccia delle taglie così microscopiche, considerando anche che se a me sta così corta, come potrebbe mai andare ad una persona più alta o semplicemente con qualche kg in più o anche solo i fianchi un po’ più abbondanti? Uno schifo, chiaramente!

Ma la vera delusione è stato H&M, dove ero andata a botta sicura a comprare dei jeans, in offertona a 7 euri. Erano dei jeans che avevo già comprato l’anno scorso i classici skinny elasticizzati di H&M, molto basic. Proprio perché ne possedevo già un paio, credevo di non avere problemi ma siccome la legge di Murphy non è mai dalla nostra, ovviamente mi sbagliavo.

IMG-20150302-WA0009_resized

Come potete vedere dalla foto, i jeans sono praticamente identici. Ovviamente i grigi sono più larghetti perché usati e strausati e come sappiamo, si tratta di un tessuto cedevole.

Ebbene, i jeans mi vanno bene di gamba ma sono veramente stretti in vita, roba da togliere il respiro e creare osceni bozzi sui fiancozzi. Ora non ho capito se ho beccato un jeans difettato io, se pure H&M si è messa a risparmiare sulla stoffa e a stringere le taglie… ma sinceramente, ci sono rimasta male. Adesso non so se attendere che cedano un pochino, acquistare questa specie di vergine di Norimberga per allargarli (!) o cambiarli con un paio di una taglia più grande, rischiando che poi mi vadano più grandi di gamba e in generale, peggio (della serie, drammi esistenziali). Insomma, na sfiga.

Che mi consigliate di fare? Ma soprattutto… vi è mai capitato qualcosa del genere? Anche H&M gioca al risparmio adesso?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, La sfiga, Legge di Murphy, Non vi drogate bambini, Orrore a 33 giri and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

21 Responses to Taglie, stranezze e altre storie

  1. Quella cosa x allargare i pantaloni è inquietante!

  2. M.Elly says:

    il coso per allargare i pantaloni mi avrebbe fatto comodo quando avevo il culo tg 46.
    Comunque sia, io ho smesso. Nel senso che pantaloni e jeans non li compro più da h&m, tanto fanno schifo, ne ho presi diversi in tutta la mia vita di spendacciona low cost e sempre lo stesso problema: prendono due taglie dopo un’ora e mi ritrovo con il cacadero sulla chiappa. Anche no.
    Ma la gonna non te la potevi provare prima??? XD
    Comunque mi piace lo stesso come ti sta 🙂

    • La Rockeuse says:

      Ma guarda alla fine per 3 euro che costava mi son detta “vabbè”, anche se in effetti è corta ma insomma, ci può stare :p però effettivamente son taglie del cazzo, hai ragione, roba che la usi un po’ e si smolla, anche se all’inizio è tosta come una cotoletta rinsecchita. Però che nervi!

      • M.Elly says:

        ho avuto culo in spagna: ho comprato per 30 euro in totale due paia di jeans skinny, uno chiarissimo da lefties e uno superscuro che stinge come pochi, da springfield. Evviva l’Inditex.

      • La Rockeuse says:

        Ottimo! No questo qui come dicevo l’ho pagato poco ma comunque sia, anche se son 7 euro, sempre mi dispiace buttarle se non dovesse allargarsi. Che palleeee!

      • M.Elly says:

        puoi sempre tagliarli, vengono fuori gonnelline carinissime

      • La Rockeuse says:

        mmm non so, magari contavo di farci inserire un angolo di stoffa… di gamba mi sta bene, è solo la vita il problema :/

      • M.Elly says:

        allora si, è fattibile in effetti

  3. marymakeup says:

    provare sempre prima….le taglie sono diverse ogni volta hahahaha ormai sono convinta sia così 🙂

  4. Io ormai senza provare non compro più niente! Delle taglie scritte non ci si può più fidare!

  5. Ancge belle loro branch qui in Inghilterra e’ cosi. E li evito

  6. Gelsomina says:

    Io li provo sempre i capi prima di comprarli e quando mi reco in cabina dello stesso capo prendo due taglie, e la cosa strana è che nello stesso negozio a volte mi va bene la taglia più piccola, a volte quella più grande e non è una cosa che dovrebbe succedere in un negozio monomarca! Comunque anche io ho notato che per esempio “Oviesse” ultimamente deve aver combinato un casino con le taglie; prima ci trovavo un sacco di cose, adesso è raro che trovi qualcosa.

    • La Rockeuse says:

      Capita in realtà anche a me, per dire, sempre da H&M ultimamente ho preso un vestito taglia 34, che equivale a una 38 italiana, taglia che francamente indossavo a 13 anni probabilmente. Da OVS non prendo abiti da un po’ di tempo, anche lì stanno iniziando a fare taglie a casaccio?

      • Gelsomina says:

        Eh si, io è da un bel pò che non riesco a comprarci più niente, ed ho il sospetto che sia fatto ad hoc per lanciare la nuova linea “curvie” o come cavolo la chiamano, perchè la pubblicità che ne fanno dice che “piace anche alle slim”!

      • La Rockeuse says:

        molto probabile allora… niente in contrario alle linee curvy eh, però ridurre le taglie è una follia ._.

  7. Pier(ef)fect says:

    Anche io provo sempre ma lo sai, soprattutto i pantaloni. Mi scoccia troppo eventualmente andare a cambiarli XD Però se magari si mettessero d’accordo con le taglie, uno non dovrebbe portarsi in camerino tutte le misure per capire in quale entrare!

    • La Rockeuse says:

      Ahhahaha esattamente XD anche perché a volte non trovi sempre tutte le misure che cerchi, quindi comunque è un mezzo terno al lotto! Tra parentesi io ho trovato un altro pantalone che avevo di hm sempre taglia 36 che mi va alla perfezione!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s