5 idee alternative per l’albero di Natale

Miei cari,

nonostante ultimamente non ami troppo il Natale, se come me comunque siete dei fan del decorare la casa (o dell’interior design, come dicono gli chic), in questo periodo dell’anno non potrete esimervi dal riempire i vostri spazi vitali con coccarde, festoni, cose dorate altrimenti considerate pacchianazze, vischio. Per questo motivo, vi propongo 5 idee alternative per addobbare il vostro alberello o, come faceva mia mamma, un solo ramo, molto minimal.

1 – L’albero coi preservativi

Per un Natale al sicuro! Contate che poi li potete riutilizzare, dunque non butterete nulla!

2 – L’albero Mammt

Per i fan del DIY, per questo esclusivo alberello bisogna procurarsi sul sito ufficiale di MAMMT degli adesivi, creare una sorta di gancio incollando un anellino di filo di cotone al bordo e infine, appenderlo al vostro alberello. Sfido chiunque ad avere qualcosa di simile in casa.

3 – L’albero – libro

Ottima idea per riciclare un libro di Giuliano Ferrara o qualsiasi altra spazzatura che stia a prendere polvere sulla vostra libreria. Su questo blog trovate come fare ma anche su questo canale Youtube. Idea perfetta se non avete molto spazio in casa ma desiderate comunque un alberello.

4 – L’albero – letterario

Perché non realizzare un albero con delle lettere, come il testo di una canzone o un brano tratto da un libro che amiamo? Sconsiglio di dipingerlo direttamente sul muro, meglio utilizzare un cartoncino magari del colore della propria parete. Come testo, chiaramente consiglio A pecorina nel Presepe del Casto Divo.

5 – Albero con le lucine

Non avete spazio per l’albero, né soldi da spendere per fare una cosa alternativa? No problem! Basteranno pochi euro per comprare un filo di lucine, dei chiodini e il gioco è fatto! Facile, economico, abbastanza veloce. Occhio solo ad essere precisi.

(immagini via Magiconatale.it)

Se avete idee alternative, segnalatemele!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, ImmanuelCastologia, Me, Non vi drogate bambini and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

12 Responses to 5 idee alternative per l’albero di Natale

  1. Lady BaRock says:

    Ahhh carino l’albero fatto di scritte! L’anno scorso ho tentato invano di fare un albero di Natale con una pila di libri… Atlanti in fondo e pocket in alto… Ma avevo aspettative troppo grandi e dato che continuava a venirmi troppo “chiatto” ho gettato la spugna e ho appeso le decorazioni ad un classico alberello sintetico 😥😥

  2. Pier(ef)fect says:

    Il lettarario è il mio preferito (oltre che quello con i preservativi!). Però io resto sul classico: albero (sintetico) e palle!

  3. Troppo carini l’albero letterario e l’albero con le lucine!! Quasi quasi ci faccio un pensierino 😉

  4. Luigi says:

    Pensavo che l’albero MAMMT fosse quello minimal di tua madre! :DDD

  5. stefysan says:

    Mi sa che riciclo un paio di riviste e faccio anche l’alberolibro! 😀

  6. marymakeup says:

    l’albero tradizione è ancora il più bello…per me!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s