Vita da Selecter #1: le 5 canzoni datate che la gente ballerà sempre e comunque

malve

Bambine di Satana

Perché, miei cari, so bene che sono solo una selecter, ovvero una che seleziona musica e non una dj, perché sui remix ci sto ancora lavorando… ma non temete, non temete. Ecco quindi i 5 pezzi che la gente ballerà sempre e comunque, anche se vi sembrano vecchi, li ascoltava vostro nonno e via dicendo.

1 – Twist&Shout – The Beatles

I Beatles sono un gran classicone un po’ per tutti, specie per la gente che finge di intendersene di musica. Comunque il ritmo di questa canzone è irresistibile, quindi la ballano veramente tutti.

2 – Surfin’ USA – Beach Boys

Altro grande classico. Diciamocelo, ha un attacco irresistibile e fa venire in mente l’estate. Altro pezzo sul quale ripiegare in caso di panico, anche se siete in mezzo a quei super screamo della Fallodischi. Giuro che la ballano.

3 – Girl Just Wanna have fun – Cindy Lauper

Vi dico solo che quando la mettiamo, vengono a ballare anche le nostre nemiche (sì, mi riferisco proprio a voi care L. e O., lo so che ci odiate. Che poi non avete neanche i nomi per fare le nemiche delle Malve, tzè. Voglio dire avete nomi da lavaportoni di Mercatello (SA) con tutto il rispetto per la categoria).

4 – Heart of Glass – Gisele Bundchen e Bob Sinclair

Come dice la collega Chiara, questa è la canzone che unisce chi ama la musica rock (è sempre una canzone di Blondie) e chi ama la musica cafoncella (è sempre un remix di Bob Sinclair, cantato per giunta dalla top model che più mi somiglia al mondo più ganza del mondo). Un vero evergreen.

5 – Boys – Sabrina Salerno

Anche i più beneducati non potranno che piegarsi alla logica trashiona di questa canzoncina estiva anni Ottanta con cui la giuovane Sabrina Salerno fece eccitare ed innamorare tante persone qualche decennio fa. Se la riproporrete, la ballerà anche mia mamma che dice “eh ma quella Sabrina Salerno ha fatto un po’ di cose con Jo Squillo, poi nulla più”.

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Lavoro, Legge di Murphy, Me, Orrore a 33 giri, Rock'n'roll and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

26 Responses to Vita da Selecter #1: le 5 canzoni datate che la gente ballerà sempre e comunque

  1. Luigi says:

    Ma Mercatello è la zona dove installano le luminàrie a forma di animali o la cosa è altrove? 😀
    Ti vedo nuovamente piegata, causa forza maggiore di pubblico, su bobbsincle’, posso perdonarti solo se mi dici che un suo fan tutto griffato ti ha fatto i complimenti per averlo messo in scaletta.
    La Bundchen ti somiglia, è vero, ma tu sei la bella copia aggraziata, hai visto che viso mascolino e nasone ha lei? Per me rimani sempre Spaak giovane! Guarda qua: http://img5.bdbphotos.com/images/orig/w/s/wspns378zhpsph7.jpg?djet1p5k
    SEI TU!

    • La Rockeuse says:

      Ti confesserò che a me quel remix di bob piace ma ti chiedo perdono. Sei un ammore a dire che la divina Gisella mi somiglia, anche se in effetti lei (oltre ad almeno 5 cm in più d’altezza) ha dei lineamenti più forti dei miei, tuttavia la amiamo, anche perché canta così bene (???)
      Voglio diventare come la Spaak anche quando sarò vecchia, lei ora è sempre figa (non come meh)!

    • La Rockeuse says:

      ps Mercatello è quella zona lì! quella delle luminarie pacchianazze 😀

      • Luigi says:

        Ah, poi la cosa dei Beatles mi ha fatto scompisciare, a livello di pubblico ormai non c’è più differenza fra loro, i Pink Floyd, Violetta e Fedez, non vedo più collezionisti con i loro bei vinili del tempo, ma finti musicologi e giovini, ma forse per questi ultimi non è male la cosa, cotta adolescenziale o meno.
        Di Cindy Lauper e del pezzo sai qual è la cosa che mi piace di più? Quelle che fanno le amiche nel video. Il mio paradiso erotico!
        Mo’ mi hai fatto venire voglia di riscoprire gisella e l’uomo con la faccia aerodinamica!

      • La Rockeuse says:

        Ahahah hai proprio ragione! La cosa triste è che anche chi magari studia musica ed ha un approccio più “professionale” (per così dire) spesso non ne sa una ceppa. L’altro giorno mi sono sentita dire da una signorina che si crede una cantante (e purtroppo studia effettivamente canto da anni) che Bob Dylan non è da considerarsi “pop” con accezione di “popolare” del termine. Cioé se non è popolare Bob Dylan… ovviamente è pop alla Andy Warhol e non come Tiziano Ferro, che si sente lei! Per dirti che la gente veramente spesso non sa di che parla! Gisella è bella e secondo me si impegna a cantare pur non avendo una gran voce. Sinclair è un genio dell’elettronica, ha preso trashate come “A far l’amore comincia tu” e le ha rese anche più tamarre ❤

      • Luigi says:

        Ma con il tuo lavoro quante ne hai conosciute di signorine simil cantanti? E parlo al femminile perché va di moda lo stile Amoroso, Giorgia, Annalisa, Monnalisa, quelle che simulano il blues perché poi ti puoi tatuare le note sopra il culo e usare i microfoni da radiocronaca ippica degli anni Trenta. Non mi sorprende la loro concezione di POPP.

        Tornando a te, nella foto sopra sei anche un po’ Gary Numan vintage, e sappi che è un complimenti immane!

        Boys della casta Sabrina ancora l’ascolto volentieri, cover comprese, particolarmente apprezzata quella dei Fearless Vampire Killers.

      • La Rockeuse says:

        Ma Gary Numan il musicista dici? Beh se è lui… GRAZIE 😀
        Comunque sia, ne conosco diverse, purtroppo, in particolare una che mi fa tanta tenerezza perché non capisce nulla di musica ma ama cantare, pur essendo in forte sovrappeso si piace e si fa foto sexy, salvo poi venire derisa alle spalle, cosa che mi intristisce molto. A differenza di altre magari lei se la tira meno ma comunque fa rabbia, perché le wannabe cantanti prive di talento ma che si atteggiano fanno rabbia in generale!
        Ascolterò la cover di Fearless!

  2. M.Elly says:

    Menomale non c’è Maracaibo.

  3. marymakeup says:

    vuoi la mia classifica personale? 😀

  4. cruezadema says:

    ma le lavaportoni di Mercatello? LOL

    e comunque è prioprio vero, citare i Beatles è normale amministrazione quando chi di musica non capisce una mazza vuole darsi un tono. Io amo metterli in difficoltà citando i pezzi meno famosi tanto per ammirare il loro sguardo vuoto e spaventato..

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s