La sciagurata rispose: Shampoo a secco per capelli biondi

20141111_084404_resized

Capirete che no, per 1 pound e 99 non potevo farmelo scappare!

Così sono tornata sul luogo del delitto, ovvero lo shampoo a secco. Stavolta però ho seguito i consigli della cara Manu riguardo l’applicazione e devo dire che mi sono trovata benissimo.

L’ho spruzzato a circa 30 cm dalle radici dei miei capellucci, anche a testa sotto per volumizzare, ho massaggiato rapidamente sempre le radici (come c’è scritto sulla confezione, sempre che io non abbia capito male…), ho atteso circa 15 minuti (mi sono truccata velocemente, era martedì ed ero in coma profondo, anche perché poche ore dopo ho scoperto di avere la febbre…) ed infine ho spazzolato via…

20141111_084636_resized

20141111_084717_resized

Et voilà!

Capelli luminosi, sicuramente dall’aspetto meno lercio e più volumizzati! Vi dirò in oltre che se spruzzate a 20-30 cm di distanza il prodotto, non farete neppure troppa fatica ad eliminarlo e comunque otterrete l’effetto desiderato, insomma niente eccessi di polverazza sulla testa e spazzolamenti selvaggi che ci faranno cadere troppi capelli.

Il fatto che sia per capelli biondi indica sostanzialmente che il prodotto è giallino e non bianco, quindi si amalgama meglio al colore dei vostri capelli a differenza appunto di quello standard, che è bianco. Onestamente mi sono trovata meglio anche per questo, nel senso che mi è sembrato di far molta meno fatica a rimuoverlo. Non vi spaventate poi se, facendovi lo shampoo, l’acqua sarà giallognola… è perfettamente normale. Se volete, trovate qui l’INCI (che dubito sia green).

Per quanto concerne la reperibilità, si può trovare su Amazon, mentre se andate nel magico Regno Unito, lo troverete da Sainsbury, da Boots e da Superdrug senza troppi problemi, al prezzo pieno di circa 4 pounds. Le colorazioni sono biondi/rossi/castani, qundi potenzialmente tutte, personalmente vi consiglio di darvi una possibilità perché è veramente un buon prodotto!

L’avete mai provato? O come mia mamma dite “No, io mi lavo i capelli?” (che poi scusate, io ci do una spruzzata anche quando ad esempio, vado a suonare e i capelli mi si impregnano di fumo… odio odio odio l’odore del fumo!)

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Me, Rock'n'roll, Scoop! and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

14 Responses to La sciagurata rispose: Shampoo a secco per capelli biondi

  1. Brava donna! vedi che col ‘mio’ metodo funziona meglio? 😀 comunque avevo già sentito parlare di questo shampoo secco differenziato per colore, se si trovasse in Italia lo proverei!

  2. Luigi says:

    Capello da pubblicità <3, cara Rock, è lucente, anche se la tua espressione della prima foto non mi sembra molto convinta!
    Eh no, altro che come dice mamma, io volevo usarlo lo shampoo a secco, ALTERNANDOLO alla lavata di capo, idea che non stravolgeva la mia mente, ma mi è successo proprio ciò che descrivi come controindicazioni e che probabilmente hai esposto in qualche altra occasione: effetto neve al sapore di menta, cute ingolfata, praticamente era un buon metodo per interpretare un personaggio con forfora, per chi non ce l'ha.
    C'è da dire che alla VERANDA età di 35 anni ho ancora una chioma folta, ma fooooooolta, un blocco nero, nonostante porti i capelli corti, tanto da farci rimanere arrestata anche un'incudine; l'insuccesso sarà stato per via di quello.
    Quindi, se ne trovi una versione simile, così soft, ma nero corvino come il mio pelo segnalamela!
    Anche perché adesso ho fatto crescere la barba di almeno due centimetri, potrei usarlo anche lì! 😀

    • La Rockeuse says:

      Guarda secondo me anche se usi quello normale ma a distanza, come mi ha appunto suggerito Manu, avrai altrettanto successo! Altrimenti ti spedisco io una boccia di quello per capelli scuri quando vado in UK! Penso che questo shampoo sia utile per quando si ha poco tempo, per eliminare l’orribile odore di fumo e similia, insomma è veramente utile! A me ha salvato la pelle in più di una occasione 😀

      • Luigi says:

        Ha salvato la pelle in tutti i sensi, la cute impregnata di VIZIO, proveniente da quei giovinastri trocati che raduni nei tuoi diggeisett! Sei un dImonio! 😀

        Ma da Superdrug quanti italiani con la faccia delusa si incontrano? 😀

      • La Rockeuse says:

        I giovinastri trocati sono il mio pubblico preferito ❤ comunque da Superdrug non saprei, dipende dalle zone, spesso ce ne sono molti. Io ovviamente mi fingo australiana per non far capire che sono itagliana!

    • Luigi says:

      Avevo tentato il battutone, ma era molto sciocco! 😀

  3. Pier(ef)fect says:

    Mi fa piacere sapere che ti sei trovata bene 🙂 Un appello ai signori Batiste di portarlo anche in Italy (mica possiamo andare tutti a Lontra!!)

  4. Marco says:

    Eresia! Codesta è una tinta!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s