Il dramma dei quattrocchi e The Glass Code

Nonostante non abbia un ottimo rapporto con gli occhiali da vista, vado matta per gli occhiali da sole e credo che ne comprerei centinaia di paia se non dovessi graduarli puntualmente… ma vabbé, problemi che solo chi è quattrocchione come me può capire. Ad ogni modo, quando mi hanno contattata presentandomi il progetto The Glass Code, l’idea mi è subito piaciuta!

Yves

Ma con questi non sarei troppo chic?

Si tratta di una startup nata da poco il cui obiettivo è fornire occhiali firmati a prezzi assolutamente competitivi, al motto di “Qualità, Democrazia, Innovazione”. Porto gli occhiali da quando avevo dieci anni purtroppo e so benissimo che sono una spesa a volte anche importante, spesso non solo per la montatura ma anche per la lente, dunque non potevo non apprezzare un sito di e-commerce che cerca di abbassarne i costi.

celine

Li voglio!

Sul sito potete trovare un’ampia selezione di occhiali da sole e da vista da uomo e da donna di tantissimi brand, dai miei amati Ray-Ban ai Vogue, passando per Yves Saint Laurent e Celine. Come dicevo prima, i prezzi sono piuttosto competitivi, anche se si considera che la spedizione è gratuita, inoltre c’è anche la possibilità di restituire la merce. Se volete provare The Glass Code, c’è un codice sconto relativo al mio blog che potete utilizzare di qui a una settimana, quindi ci farei un bel pensierino!

Codice sconto: LAROCKEUSE (valido fino al 12/11)

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Rock'n'roll, Scoop! and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

12 Responses to Il dramma dei quattrocchi e The Glass Code

  1. Luigi says:

    Spero che mi inviterai nella tua piscina stile Usa! 😀

  2. jesslan says:

    Anch’io non ho un buon rapporto con gli occhiali da vista, ma adoro quelli da sole, ne ho un sacco e ne comprerei sempre di nuovi! Il mio difetto di vista (1.50 miopia + 0.5 astigm solo a dx) mi consente di usare occhiali senza gradazione, ma ho fatto cmq quelli graduati quest’estate, modello rayban sul quadrato…Li ho fatti online, anche se non ero troppo convinta e me la sono cavata con 30€, invece dei 200€ e rotti che mi sarebbero costati dal mio ottico. Tuttavia, per quelli da vista che devo portare ogni giorno non mi fido troppo a farli online, nonostante quelli da sole non mi abbiano creato problemi. Magari per Natale mi regalo gli occhiali nuovi, ho voglia di occhiali grossi…o sul modello rayban quadrato sempre oppure quelli della prima foto che hai postato tu; devo capire quale mi stia meglio! Ne avevo provato uno di Armani, in carbonio, ma costava 230€ solo la montatura…un po’ carucci forse!!! Ciao tesorino!

    • La Rockeuse says:

      Ciao tesoro!
      Sinceramente non li ho mai fatti online ma proverò credo questi di the glass code perché son più economici del mio ottico, essendo io una talpona, tu sei fortunata! Sai anche che puoi fare? Ordinarli online e farteli graduare dal tuo ottico, di certo c’è un risparmio, magari non enorme ma c’è!

  3. M.Elly says:

    bello! accidenti, perchè non6mesi fa???? mi son fatta gli occhiali a maggio 😦

  4. Pier(ef)fect says:

    Io non amo gli occhiali da vista, ma mi servono o sono ciecato, quindi accorro 😀

  5. Marco says:

    E’ anche il mio problema. Vorrei fare il tamarro con un paio d’occhiali da sole colle lenti giallo scuro tipo anni ’70 giusto per vedere l’effetto che fa ma dovrei graduarli, per giunta un occhio in un modo e uno in un altro. Però potrei mettere le lenti a contatto e sopra degli occhiali senza gradazione (e probabilmente vale anche per te). Anch’io non ho un gran rapporto cogli occhiali…da quando ero piccolo e purché li mettessi mi si diceva che stavo bene cogli occhiali. Capii poi che sarei stato esteticamente meglio senza.

    • La Rockeuse says:

      Guarda io preferisco graduarli per comodità ma sto seriamente pensando di eliminare la miopia con un’operazione. E’ costosa, quindi sto conservando i soldi… però conto di farla a breve 🙂

      • Marco says:

        Ora non voglio fare il gufo ma anche per me io semplicemente mi chiederei cosa succede se il tutto non va perfettamente a buon fine. Gli occhiali puoi cambiarli ma con gli occhi meglio non scherzarci

      • La Rockeuse says:

        Ma questi interventi oramai sono sicurissimi 🙂
        in famiglia mia lo hanno fatto praticamente tutti e parlo di zie con una certa età e non certo giovincelle!
        E poi uno si informa prima di un intervento!
        Tra l’altro io sono un’ansiosa terribile, per essere sicura io di sta cosa significa che è vangelo 😀

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s