Back to black!

Non posso credere di essere stata così a lungo lontana dal blog! Che stia guarendo dalla mia grafomania? Non credo proprio!

Dunque miei amati, sono di ritorno da Londra, che è bella come sempre. Sono stata nell’East End che alcuni considerano ancora una brutta zona ma in realtà, secondo me, questa cosa può essere applicata solo perché ci sono troppi hipster, per il resto sono molto lontani i tempi in cui il luogo era frequentato da Jack Lo Squartatore. Che poi tra l’altro, il mio pub preferito è proprio il Ten Bells, che è uno dei luoghi attorno al quale il nostro eroe (?) andava ad adescare povere fanciulle da uccidere!

20141022_180403_resized

Ad ogni modo, non ho fatto troppi danni da Primark e affini (lo giuro), ho comprato solo poche cose indispensabili (fatemi sapere se volete vederle…) come ad esempio uno shampoo a secco per capelli biondi (!) In realtà cercavo qualche bel prodotto bio ma ho trovato ben poco e a prezzi non convenientissimi, dunque ho desistito. Ho comprato un po’ di decorazioni per Hallowe’en che è una festa che adoro e siccome l’anno scorso non ho potuto festeggiarla perché ero in viaggio di lavoro a Shanghai, quest’anno voglio rifarmi alla grande.

Per il resto, quando sono tornata ho trovato l’autunno (finalmente) e quindi non ho subito alcuni shock termico, dal momento che a Londra faceva sensibilmente più freddo mentre qui a Napoli indossavamo ancora bellamente t-shirt e canotte like no tomorrow.

Prima di partire ho fatto un favoloso trattamento alla keratina dal mio nuovo parrucchiere (se siete di Napoli, si chiama Erry&G e ve lo straconsiglio, sono veramente dei maghi!) perché i miei poveri capelli avevano bisogno di un esorcismo, visto che erano un po’ rovinati. Sono sincera, non mi aspettavo un risultato così buono e sono veramente soddisfatta! Ve ne parlerò poi in un post specifico perché credo ne valga davvero la pena, specie se come me avete i capelli stressati da tinture, stirature… e dal malefico autunno, che non aiuta certo la nostra povera chioma.

Per quanto invece concerne il lavoro, tra poco inizierò una collaborazione che mi mette un po’ di ansia con una rivista molto interessante ma soprattutto, ho fatto un dj set dal vivo durante lo spettacolo teatrale della mia amica e collega Francesca Scognamiglio Petino. E’ stata un’esperienza un po’ strana, mai fatta prima, impegnativa ma molto soddisfacente. Come sapete, sto muovendo i miei primi passi da dj e non è che sia bravissima, perciò questo spettacolo è stato un importante banco di prova e se ce l’ho fatta devo ringraziare in primis Chiara che è sempre con me e soprattutto Francesca, senza la quale non sarebbe stato possibile. Tra l’altro, abbiamo suonato con una consolle che ha utilizzato anche Bob Sinclair, il che mi ha convinto che devo mollare il giornalismo e fare la dj…. (qui un saggio dell’esibizione!)

E voi? Che mi raccontate? Aggiornatemi!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Fotografie, Lavoro, Me, Rock'n'roll and tagged , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Back to black!

  1. marymakeup says:

    parto per London tra poco ❤

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s