Pacchi micidiali: Oil of Olaz – Everyday Sunshine

20140813_132439_resized

Costui! Anzi, costei!

Miei cari,

tanto per sfuggire alla deprescion lavorativa, parliamo di argomenti un po’ girlie ed estivi, come le creme idratanti che dovrebbero donare un po’ di colorito, almeno sulla carta. Devo dire la verità: nel corso degli anni ne ho provate varie di diverse marche e sinceramente nessuna mi ha davvero soddisfatta. Non so se è colpa della mia carnagione candida che talvolta tende al giallognolo, comunque queste creme non solo mi conferivano un colorito odiosamente aranciato ma non erano neppure molto idratanti, rivelandosi dunque un mezzo pacco.

Non ha fatto eccezione neppure questa “Everyday Sunshine”, crema idratante di Oil of Olaz che promette di idratare e di conferire un colorito da pelle “baciata dal sole”. La formulazione contiene vitamina E, dei filtri solari (15) e ovviamente autoabbronzante e si può utilizzare anche per mantenere più a lungo la propria abbronzatura. La confezione contiene 150ml di prodotto e costa attorno ai 5-6 euro. Se siete fan del bio, scartatela a priori perché l’inci lascia parecchio a desiderare:

20140813_132449_resized

La crema si presenta bene, ha un colorino giallo tenue, una texture leggera ed un odore non troppo chimico ed in questo la pubblicità non è mendace. Per il resto, a me non ha fatto praticamente alcun effetto, nel senso che pallida ero e pallida sono rimasta… ma se non altro, non sono diventata arancione. Devo ammettere che, a differenza di altre creme, è effettivamente più idratante, anche se non è la crema più nutriente del globo. In rete ho letto alcune opinioni molto positive e quindi non so, magari sono stata sfigata io, anche se sinceramente non la consiglierei. Che senso ha acquistare una crema idratante colorata che non colora né idrata più di tanto? 

La mia ricerca di un buon idratante self-tanning non è comunque finita. Al momento sto utilizzando una crema della marca Comodines che però, purtroppo, mi faceva diventare lievemente arancione. Ho scoperto che però diluendola in una normale crema idratante, l’effetto mandarino si attenua, anche se non è il massimo della comodità stare a mixare due creme ogni volta che vuoi spalmartene un po’. 

E voi? La avete mai usata? Avete prodotti analoghi (ma funzionanti) da suggerirmi?

 

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, La sfiga, Me, Orrore a 33 giri and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to Pacchi micidiali: Oil of Olaz – Everyday Sunshine

  1. Pier(ef)fect says:

    A me sinceramente il marchio, in generale, indifferentemente dall’inci, non ha mai convinto. Ho troppi pregiudizi?

  2. Bice says:

    dove l’hai acquistata? io l’ho provata anni fa e me ne ero innamorata, ma non sono più riuscita a trovarla da nessuna parte!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s