L’arte si ispira alla vita

Piogge estive

Un gruppo di ex compagni di classe si ritrova a distanza di dieci anni dall’esame di maturità per commemorare una vecchia amica che si è tolta la vita.

Lo so, sembra la trama di un film triste. Ma, come si dice, “l’arte del cinema si ispira alla vita” e qualche volta anche l’arte in generale e questo succede sia per le cose belle che, purtroppo per quelle brutte. Per quanto non mi senta di raccontare qui sul blog quello che è successo nel dettaglio, perché non sarebbe corretto e comunque non lo trovo giusto (per quanto il mio blog sia anche una valvola di sfogo, ci sono comunque cose che non si possono raccontare in maniera così lieve). Ancora una volta, allora, affido i miei pensieri alle note di una canzone.

Blood Red Shoes – Cigarettes in the Dark

Keep me save here just for a while, just for a while darling
Coz I’ve been lost like this so many times before
Let me sleep now, just for a while, just for a while
Shut my eyes and pretend there’s nothing beyond the walls

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, Fotografie, Me and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s