Il fondo definitivo: Chanel Perfection Lumière Velvet

20140708_185004_resized

LUI!

Miei cari,

oggi post molto girlie dedicato a questo fondotinta che mi è stato regalato di recente e che è veramente uno dei migliori fondi che io abbia mai provato, ovvero lo Chanel Perfection Lumiere Velvet. L’unica pecca è che l‘INCI non è propriamente una meraviglia (potete vederlo qui) e siccome sto cercando di darmi sempre più al bio almeno come base, giusto per evitare che i brufolazzi facciano fiera sulla mia povera faccia (che poi oramai c’ho na certa età), non lo utilizzo tutti i giorni.

Il sito ufficiale lo descrive come un fondo leggero effetto “seconda pelle” che leviga, uniforma e dona un effetto mat, dunque è molto adatto alle pelli che tendono a lucidarsi come quelle miste, in più attenua rossori ed imperfezioni ed è infatti utilizzabile anche proprio come correttore (qui la scheda tecnica). In più ha un fattore di protezione 15 che non fa mai male!

Devo dire che una volta tanto, la descrizione è calzante. Il fondo è leggerissimo, facile da stendere, copre bene sia occhiaie che maledetti brufoli (a volte lo uso solo come correttore), non mi lucida nè, devo essere onesta, mi ha fatto uscire altre schifezze, il che è quanto dire. Mi rendo conto che il prezzo non sia basso (40 euro) ma siccome non serve molto prodotto per uniformare il colorito, secondo me la spesa vale l’impresa perché veramente è un ottimo fondotinta e lo sapete che io sto sempre attenta al rapporto qualità prezzo, specie quando si tratta di queste marche care per definizione. Non l’ho ancora provato su chi ha una pelle normale o secca (mamma e sorelle) e sono molto curiosa di farlo per vedere l’effetto.

20140708_182849_resizedE’ fluido ed effettivamente molto leggero. Il mio colore è il numero 20 beige che si fonde molto bene con la mia pelle (p.s. prima di usarlo va shackerato un attimino, non ho capito perché però va fatto!)

20140708_182723_resized

Ma chi è questo cesso depresso con pure due brufoloni sul mento?

Ma basta un po’ di fondo (applicato col pennello Real Techniques), insistendo sul punto critico del brufolo urendo, un velo di cipria (ho utilizzato la Pefect Silky di Neve) e il gioco è fatto!

20140708_183617_resized

Ohhh! 

Insomma, il prodotto è promossissimo. Se avesse un inci decente lo userei veramente sempre. Come ho già detto, a volte lo uso come correttore dopo la BB cream Alverde e poi fisso sempre tutto con la cipria e qualche volta mi è capitato anche di usarlo come base ombretto e devo dire che ha fatto la sua porca figura e nulla mi è entrato nelle pieghe.

Che vi pare di questo fondo? Lo conoscete? Lo comprereste?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Legge di Murphy, Me, Non vi drogate bambini, Orrore a 33 giri, Scoop! and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

16 Responses to Il fondo definitivo: Chanel Perfection Lumière Velvet

  1. #Malvabruna says:

    devi provarlo su di me allora ❤

  2. Pier(ef)fect says:

    Bellissimo effetto, naturale, coprente e luminoso! Accettiamo i siliconi u,u

  3. marymakeup says:

    mi faccio dare un campioncino allora…

  4. francimakeup says:

    Dopo questo post si potrei provarlo anche se costa magari con qualche sonticino eheheh

  5. Proprio oggi pensavo ai fondotinta Chanel. Mi hai letto nel pensiero!!
    Manu

  6. jesslan says:

    ho un campioncino in casa del n.30, credo che lo proverò a fine estate! e spero non mi piaccia vista il prezzo 😀

  7. dal chianti says:

    in foto 3, e anche 4, come svegliata sei già strafatta, vuoi mica conosce er purciaro mio ??

  8. dal chianti says:

    è sempre bene essere consapevoli delle proprie facoltà 🙂

  9. cruezadema says:

    Ne ho provato un sample appena uscito e non mi sono trovata molto bene,la colpa è della mia pelle che da misto/grassa e diventata parecchio secca e questo fondotinta mi evidenziava troppo pellicine e screpolature. Mi incuriosiva tantissimo perchè sono una fan sfegatata del Vitalumiere Aqua ma purtroppo tra noi non è scoccata la scintilla(il packaging però è adorabile <3). Sicuramente è più adatto alle pelli miste/grasse perchè ho notato che opacizza tantissimo e tu mi confermi che se la cava bene con le lucidità 😉

    bella sei,anche senza fondotinta (beata te)*

    • La Rockeuse says:

      ehhh sei buona ma non è proprio così purtroppo ç_ç
      comunque le pellicine sono il male, ricordo i mostri che avevo in faccia quando mi sono operata al naso! so che tu stai usando l’olio di jojoba ma io mi trovai benissimo con olio d’oliva misto a qualche goccina di oleolito di limone… una vera manna! La pelle tornò idratata, senza pellicine ma neppure con punti neri, insomma se ti capita usalo!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s