Ci sono cose

IMG_0698

Foto di repertorio un po’ American Horror Story Coven

Ci sono cose che vorrei raccontare ma che non posso, perché ho il timore di non venire capita o peggio, di offendere qualcuno.

Ho vissuto momenti degni della più alta letteratura che vorrei anche provare a descrivere ma non sono abbastanza brava, abbastanza preparata, per farlo e quindi lascio perdere.

Ci sono cose bellissime di cui non riusciamo ad apprezzare il significato e il valore, purtroppo, fin troppo spesso.

Ci sono cose che sono passate ma comunque faranno sempre parte di noi.

Ci sono cose che ci hanno reso migliori, cose che ci hanno reso peggiori.

Ci sono scapole, spalle, ventri, ossa che ci accompagneranno per sempre, sopite nella nostra memoria ma sempre pronte a saltare fuori quando meno ce lo aspettiamo.

Ci sono occhi tristi, occhi allegri, sorrisi sinceri e abbracci così belli che non si dimenticheranno mai.

Ci sono io seduta sulle ginocchia della nonna Giò, anche se sono grande adesso, seppure peso troppo poco per quanto sono alta.

C’è mia sorella quindicenne che prepara per me e i miei cugini che siamo bambini delle spade e degli scudi di cartone e ci fa giocare alla Saga Arturiana. C’è papà che suona il piano e mamma che mi stringe forte forte a letto di domenica mattina.

C’è Federico che incrocia il mio sguardo dal palco e mi chiede “ah ma eri lì sotto a fare le foto? ho avuto paura per te durante il pogo…”

C’è quando è nata Giorgia che era piccola e tutta rosa.

C’è Chiara che viene da me quando ero distrutta e mi porta gli orsetti gommosi e mi abbraccia forte.

C’è Mara che si opera ed io piango perché ho paura.

C’è Marco che mi dice che mi adora anche quando vorrei morire.

Ci sono io che anziché studiare disegnavo o seguivo istanze artistiche.

Ci sono tantissime persone, voi che leggete compresi, molto belle che fanno parte della mia vita e che sono un regalo bellissimo che spesso non merito.

Ci sono cose splendide, per cui dovremmo ringraziare ogni giorno.

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Carolina Invernizio, Me, Orrore a 33 giri, Rock'n'roll and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

14 Responses to Ci sono cose

  1. Michele says:

    già, e tu sei una di quelle cose splendide 😉

  2. carlomirante says:

    anche tu sei una stella venuta dal cielo e che ci regali emozioni con i tuoi post e la tua amicizia…

  3. vagoneidiota says:

    Dolcissime parole. Sensibilità che corre sulle righe e poi si ferma, tuffandosi nel passato, emegendo nel presente.
    È fantastico leggerti.

  4. ylian89 says:

    …e spesso non le vediamo, quanto è vero!

  5. Ci sono persone che ti voglion bene per davvero,te ne hanno voluto tanto,ma come spesso accade non si vien mai ripagati con la stessa “moneta”, si preferisce fuggire,quando prima mi veniva chiesto “aiuto”.

    “Ci sono cose bellissime di cui non riusciamo ad apprezzare il significato e il valore, purtroppo, fin troppo spesso”, fin quando quelle “cose”,non cesseranno d’essere,allora si carpisce cosa davvero era e poteva essere.

    Cara,ho collaborato per un imp testata ^_^,ma vabbè…

  6. Pier(ef)fect says:

    E’ un bellissimo e verissimo pensiero! Un megabacio tesoro!

  7. gelsomina says:

    Come cantava Renato Zero:”ogni giorno è una pesca miracolosa…………”

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s