5 risposte alla domanda “Che fai a Capodanno?”

drinkE no, non era Capodanno

Miei cari,

tra la magnata di Natale e l’epidemia di febbre che ha colpito mezza Napoli, siamo per arrivare al fatidico quesito “ma che fai a Capodanno?” ovvero il più odiato di tutti. Non sapete cosa rispondere? Non volete rispondere? Non ve ne importa nulla?

Non temete!

Ecco le cinque risposte definitive all’insopportabile quesito.

1. Festeggio il Capodanno Cinese. Risposta colta, che pochi forse capiranno. I cinesi sono soliti festeggiare il loro Capodanno, la cui data cade tra fine gennaio e metà febbraio, quindi comunque dopo il nostro. Molti ignorano questa cosa, quindi se vi volete sparare la posa questa è la risposta perfetta.

2. Vado da certi amici. Risposta jolly e generica da darsi quando non vi va di dire che fine avete intenzione di fare, anche perché oggettivamente sono solo fatti vostri. Non importa che l’amico sia il vostro computer, dove guarderete in streaming tutta la quinta stagione di “Gossip Girl”, basta dire che si tratta di “certi amici che non conosci” e tutto filerà liscio.

3. No ma io parto. “Ahhh e dove vai?” – “Sulla Neve dove?” – “A Roccaraso” – “Figo ci volevo andare anche io! Magari ci sentiamo” – “Contaci, ti chiamo io”. Altro pratico espediente da adottare in questi drammatici casi è tirare fuori il fatto che si è in procinto di partire per una meta non meglio identificata. Se non volete dire dove andate, probabilmente perché magari resterete a casa visto che Capodanno vi fa schifo, vi consiglio di indicare luoghi la cui densità di popolazione è pari a quella delle città della Cina, in modo che sia difficile poi sentirvi dire “Uèèè ma non ti ho beccato”.

4. No ma io lo passo in famiglia. Sai, le tradizioni… Classica scusa un po’ telefonata, perché dopo Natale, non tutti hanno il cuore di intrattenersi ancora una volta con i parenti pure per Capodanno. Tuttavia, se siete convincenti, c’è chi ci crede e vi apprezza pure, perché con la riscoperta degli antichi valori, secondo me sta tornando di moda anche la famiglia. Ovviamente sta a voi poi non farvi beccare in giro a far bagordi o peggio, farvi taggare in imbarazzanti foto su FB.

5. Non lo so, decido all’ultimo momento. La risposta più ardita. Intanto perché potrebbero chiedervelo il 31 stesso ma soprattutto perché quando lo dite dovete essere fermi e decisi, per non dar adito ad ulteriori repliche e magari ritrovarvi incastrati in qualche veglione a Casapulla. Ma siate belli convinti: quello che volete fare sono solo ca**i vostri!

E voi? Che farete a Capodanno?

 

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Carolina Invernizio, La sfiga, Lavoro, Non vi drogate bambini, Orrore a 33 giri and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

22 Responses to 5 risposte alla domanda “Che fai a Capodanno?”

  1. Io festeggio il capodanno celtico.

    Per questo 31 spero in una proposta allettante dell’ultimo secondo dato che l’alternativa è molto MEH.. tristeeeezza.

  2. Michele says:

    il mio: nulla!
    penso che resterò a casa da solo e andrò a letto prima di mezzanotte vale?

  3. Marco says:

    Vedo ggente, faccio ccose… ^_^

  4. marymakeup says:

    La mia risposta è la quinta, anche se alla fine sto sempre a casa, visto che mio marito lavora la notte di capodanno!

    • La Rockeuse says:

      nooo povera 😦
      anche se ti confesserò, da qualche anno neanche io sono più per festoni di Capodanno. Mi è capitato di dover presenziare ad alcuni party della rivista con cui collaboro organizzati negli anni scorsi… e mi sono bastati e avanzati!

  5. Luigi says:

    Anche mio marito lavora la notte del 31, quindi nisba.
    Ma io sono rimasto più sconvolto dall’aperitivo Peugeot in giacca, è una cosa che mi turba parecchio.

  6. Valentina says:

    Io assolutamente nulla, la cosa mi stressa troppo, quindi sarò a casa ad abbuffarmi con i miei parenti! Sono stanca di andare a cercare feste che non mi faranno mai divertire.

  7. francimakeup says:

    Io Ho la scusa della bimba che non regge e va a letto presto eheheh

  8. Emily says:

    Il mio progetto è andare a dormire alle 10.00 di sera, ma non prima di aver scritto su tutti i social network possibili e immaginabili “Buonanotte, ci sentiamo l’anno prossimo”.

    Scemenze a parte, credo proprio che quest’anno starò a casa da sola. Gioventù bruciata.

  9. Marco says:

    La mia risposta: “a capodanno non posso uscire, perché ho la fobia dei botti.”
    La cosa bella? Che è vero.

  10. Sandor says:

    Okay, visto che state tutti a casa venite a farvi un giro a Tramonti. Noi una casa, cioè un intero palazzo, l’abbiam preso con gli amici per divertirci.. Vero, organizza tu 😉 Baci

  11. tizy1289 says:

    Io starò con i miei genitori e Ale..A nessuno di noi piace il Capodanno, quindi guarderemo vecchie diapositive.
    Quest’anno le mie amiche hanno battuto i record: hanno iniziato a settembre a chiedermi che cosa avrei fatto a Capodanno.

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s