Voglio una pelle splendida

Cose che possono aiutare

Miei cari,

oggi post cosmetico ma non troppo frivolo perché volevo condividere con voi una riflessione. L’idea mi è venuta perché ieri la mia cuginetta Giorgia è stata dal dermatologo perché ha una leggera forma di acne e siccome ho una pelle acneica anche io, ne ho parlato qui spesso, ci tenevo a condividere la mia esperienza. Chi legge il blog lo sa, chi ci capita per caso ovviamente non può saperlo, ad ogni modo non sono un medico, nè un farmacista, andavo pure maluccio in chimica al liceo, quello che scrivo è puramente frutto della mia esperienza personale.

Guardando alcune vecchie foto, ho notato che la mia pelle (facciamo le corna) è piuttosto migliorata rispetto ad anni fa. Ho sempre avuto la pelle grassa con tendenza acneica e anche se mi auguravo che il problema dopo i 20 anni sarebbe sparito, purtroppo è ancora qui. Le cose che hanno contribuito la mia pelle a migliorare sono poche, sono fondamentalmente naturali (quindi comunque innocue), non molto costose e insomma, dico che si può fare un tentativo:

– Fondo minerale: da quando non metto fondotinta normali, creme e cremazze siliconiche ma solo (o quasi) prodotti minerali, la situazione è sicuramente migliorata. So che magari all’inizio il fondo minerale non è facilissimo da applicare ma una volta fattaci la mano, è davvero un’altra storia.

– Crema idratante senza siliconi/schifezze: da circa un anno e mezzo utilizzo creme idratanti senza siliconi (spesso mi faccio fare delle creme eco bio dalla mia amica Fede che ringrazio tanto!) ho notato che la formazione di brufoli e bubboni della peste vari si è piuttosto ridotta. Un buon consiglio che mi diede la mia dermatologa è quello di variare i prodotti, quindi di usare sempre una crema priva di siliconi ma magari di marche diverse, in modo che la pelle non rischi di abituarsi e/o sensibilizzarsi troppo al prodotto. Ps. lungi da me essere una bio-nazi, anzi, però veramente alcuni prodotti naturali su di me hanno avuto un ottimo effetto, magari è suggestione, però io dico che tentar non nuoce.

– Il sapone di Aleppo: Grazie a questo sapone, i miei pori sono davvero meno congestionati. Prima usavo quello allo zolfo ma lo preferisco poiché è meno aggressivo e non secca la pelle. L’odore non è gradevolissimo ma ne vale davvero la pena.

– Il panno in microfibra: Non c’è storia, il panno in microfibra pulisce veramente meglio. Roba che con un euro avete svoltato. Si può utilizzare anche per rimuovere il trucco ed è davvero ottimo. Provate e mi direte.

– La pasta all’ossido di zinco: Tendenzialmente sui brufoli utilizzavo creme cortisoniche, che però seccavano troppo, senza contare che alla lunga il cortisone fa male, è un dato di fatto, fatevelo dire da una che se lo prende da anni per problemi di asma. Quando poi ho letto sul blog della in realtà buona BadGirl quanto sia utile per sfiammafre i bubboni la pasta all’ossido di zinco, ho voluto provare e mi sono effettivamente trovata bene. Basta applicarne un po’ sul brufolo e questo si sfiamma dopo poco (e non prude neppure più). Consiglio: quando andate in farmacia, chiedete il PREPARATO GALENICO, perché altrimenti vi rifilano la pasta per i culetti dei bimbi che non è altrettanto buona e costa anche il doppio. Se ve la hanno già rifilata, utilizzatela quando la pelle si infiamma post-ceretta, è una manna.

Postilla: lo dicono tutti e purtroppo è vero. Brufoli e punti neri non vanno strizzati, men che meno con le mani non pulite, perché fa schifo e poi fa anche peggio. Ho delle cicatrici che lo testimoniano e che probabilmente se ne andranno tra anni, quindi fidatevi ed evitate.

Se avete esperienze in merito, condividete!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, La sfiga, Legge di Murphy, Non vi drogate bambini, Orrore a 33 giri and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

11 Responses to Voglio una pelle splendida

  1. Pier(ef)fect says:

    Semplice e chiara! Confermo anche io che, con un po’ di cura, eliminando le schifezze dalle creme, i consigli di Fede, e un po’ di pazienza la pelle migliora! Io avevo molti punti neri e brufoli adesso va moooolto meglio. Io ho usato anche farmaci per l’acne ma nulla faceva granchè!
    Purtroppo però non posso fare a meno di strizzare i punti neri sul naso ( unico punto in cui la situazione è ancora un po’ così). Almeno una volta al mese, devo.

    • La Rockeuse says:

      Eh tesoro ti capisco perché capita anche a me… i punti neri sono odiosi 😦
      Ad ogni modo io credo che alcune pomate che diano i dermatologi siano troppo piene di schifezze e magari sulle prime ti sistemano anche il problema ma poi comunque questo persiste. Per dire, ho avuto tantissimi amici che quando facevano le cure dermatologiche stavano bene, poi appena interrotte erano lì punto e a capo. Non dico che i dermatologi siano ciarlatani, percarità, però bisogna star attenti ai prodotti. Tendenzialmente preferisco le cose naturali e per amore tuo ho anche abbandonato la vaselina per le labbra XD

      • Pier(ef)fect says:

        Non c’è nulla che li elimini Q_Q
        A quanto pare sono pochi i dermatologi in grado di capire che certe cose peggiorano la pelle che è già magari in un pessimo stato!
        Una ola per l’addio alla vasellina 😀 hai fatto benissimo!

      • La Rockeuse says:

        Ahahah sapevo che saresti stato orgoglioso di me!
        ora uso un balsamo labbra bio fatto sempre da Fede!
        comunque anche a mia cuginetta hanno dato una cura che secondo me è una mezza schifezza (creme con paraffina liquida…), vedremo che le succede, povera stella!

      • Pier(ef)fect says:

        Santa Federica! Perchè non conosco persone con cotanta abilità XD!?
        Povera!! Salvala da questo triste destino!

      • La Rockeuse says:

        Guarda lei in realtà fa prodotti anche su ordinazione per gli amici, se vuoi te la presento telematicamente!

  2. jesslan says:

    Non ho mai provato niente della tua skin routine! Io inizierò a pensare alla pelle senza brufoletti dopo la laurea!

    >

  3. francimakeup says:

    Come usi il panno in microfibra?

  4. Luigi says:

    Ma tu i buchi non li facevi a terra? Adesso scopriamo che te li fanno anche i brufoli!

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s