Essere te stesso è tutto quello che puoi fare

San Michele aiutaci tu!

Someone falls to pieces
Sleeping all alone
Someone kills the pain
Spinning in the silence
To finally drift away

Stanotte ho sognato Chris Cornell. Figo come quando era negli Audioslave, senza capelli lunghi. Eravamo in un locale tipo il vecchio Duel Beat (chi è di Napoli sa). Stavo male, lui si avvicinava e mi cantava questa canzone a cappella.

Someone gets excited
In a chapel yard
Catches a bouquet
Another lays a dozen
White roses on a grave

To be yourself is all that you can do

Mi sono svegliata e ho realizzato che non importa. Non importa quello che sto passando, al livello personale, morale e lavorativo. Importa che non sono sola. E che ce la farò anche questa volta.

Someone finds salvation in everyone
And another only pain
Someone tries to hide himself
Down inside himself he prays

Come so che ce la farò? Perché devo farcela. Perché non sono sola e perché io sono nata per combattere. A volte è una condanna, altre una salvezza. Ma io sono nata per lottare. E se si lotta fino in fondo, non si è mai sconfitti.

Someone swears his true love
Until the end of time
Another runs away
Separate or united?
Healthy or insane?

To be yourself is all that you can do

Come dice Chris Cornell, devo essere me stessa e avere il coraggio di esserlo soprattutto, senza scendere a compromessi. Ieri un caro amico mi ha stretta forte, dicendo che sono una persona speciale. E questo vale più di mille calci subiti.

And even when you’ve paid enough, been pulled apart or been held up
With every single memory of the good or bad faces of luck
don’t lose any sleep tonight
I’m sure everything will end up alright

You may win or lose

But to be yourself is all that you can do

Non c’è più da perderci il sonno, c’è solo da non arrendersi. Mai. Senza mai dimenticare chi siamo e perché siamo qui.

Questa è tutta per voi:

Audioslave – Be Yourself

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, La sfiga, Me, Rock'n'roll and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

7 Responses to Essere te stesso è tutto quello che puoi fare

  1. Antonio says:

    Uè ma che so ste cose tristi? Te lo ho scritto già! ce la farai perché sei bella e intelligente e se qualcuno non lo capisce, se ne deve andare affanculo, sentimi a me! Sorridi! Nessuno deve farti stare male, fattelo dire!

  2. Michele says:

    Mai arrendersi. Mai.
    Perché la vita è bella.
    (E anche le gambe non sono affatto male) 😉
    Bacioabbraccione

  3. Siii! Brava lotta e vinci! Certo a volte è veramente una rottura che cavolo ma ….è l’unica cosa da fare 🙂

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s