Basta che mia moglie non lo sappia

mozzesMorrissey ci sta sempre a pennello! In realtà volevo mettere quest’immagine meravigliosa di un artista americano (qui più info!)

Miei cari,

oggi volevo condividere una tendenza alquanto agghiacciante che ho notato negli uomini dalla quarantina in su da un po’ di tempo a questa parte.

In realtà, in principio fu George Clooney, il figo che sdoganò il capello brizzolato e confermò che la ganzaggine aumenta con l’età, dato in realtà già pluriassodato da Sean Connery. Il vero dramma è che la stragrande maggioranza degli uomini over quaranta non è nè George Clooney, nè Sean Connery nè Giuseppe Cruciani, nè Morrissey stesso, ergo di figo ha ben poco. Peccato che debbano ancora capirlo.

Col lavoro fantastico che faccio mi trovo continuamente a contatto con quarantenni wannabe fighi che però spesso non hanno nulla di allettante, benché siano convinti che ogni donna che li guardi, soprattutto le più giovani, sogni di possederli selvaggiamente. Quelli che hanno contratto matrimonio sono invece anche certi del fatto che la consorte è sicuramente furente di gelosia nei confronti di ogni donna che si trovi nel suo stesso metroquadro di spazio.

Da donna (o pseudo tale) trovo questa cosa assolutamente folle: personalmente sono abbastanza gelosa ma so anche che uno si trova constantemente a contatto con esseri dell’altro sesso, senza però doversele necessariamente sdraiare in ogni dove o provare costantemente a cornificare il partner. Ovviamente il discorso è ambivalente sia per lui che per lei.

Qualche giorno fa, un mio collega appartenente alla categoria quarantenne wannabe figo mi domanda se voglio prendere un caffè per discutere di una cosa di lavoro. Accetto tranquillamente quando lui mi fa “possiamo evitare di andare a via XX? No perché sai, in zona abita un’amica di mia moglie, non vorrei che ci vedesse…” Un ragionamento che ha del geniale, prima di tutto perché potrebbero esserci amiche della moglie potenzialmente in ogni angolo della città ma soprattutto… se pure ti vede che bevi un caffè con una persona, che male c’è? Non è mica un delitto!

Mentre bevevamo questo benedetto caffè, il discorso è caduto sulla ricerca di stagisti. Improvvisamente questo asserisce che non ne vorrebbe tutorare nessuno personalmente perché “mia moglie e mia figlia sono gelose delle stagiste”. E certo, perché ovviamente la stagista giovane e magari figa, arriva lì non per lavorare ma per provarci con te, giusto. E qui non mi sono trattenuta, ho ridacchiato ribattendo che a me invece gli stagisti fanno sempre tanto comodo.

In conclusione: perché c’è gente che si crede così ganza e imperdibile e soprattutto, reputa le mogli delle rimbambite totali?

Conoscete gent-aglia del genere? Che ne pensate?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Giornalismi&giornalai, La sfiga, Lavoro, Legge di Murphy, Me, Non vi drogate bambini, Orrore a 33 giri. Bookmark the permalink.

38 Responses to Basta che mia moglie non lo sappia

  1. Emily says:

    Di individui simili ne conosco, ma hanno circa dieci anni in meno, hanno da poco superato la trentina, non sono ancora sposati, ma magari hanno la ragazza… Fatto sta che si atteggiano come se io per tutta la vita non avessi sperato altro che incontrare dei fighi (?) come loro. Quelli che hanno le ragazze poi sono un problema… Non scendo nei dettagli della scenata assurda che la ragazza di uno di questi ha fatto una volta, sentendosi evidentemente molto minacciata dalla presenza di un’altra ragazza nella stessa stanza dove c’era il suo uomo… Che, per inciso, non assomigliava neanche a Johnny Depp, quindi forse tutta quella preoccupazione era un po’ fuori luogo.

    • La Rockeuse says:

      Ahahaha! in effetti, è un atteggiamento che si può ritrovare anche in molti trentenni o giù di lì, che poi sulla quarantina peggiorano. Il discorso secondo me è che fatti quarant’anni, uno dovrebbe acquisire una certa non so, consapevolezza o comunque dovrebbe smetterla di cedere a certi atteggiamenti assolutamente idioti!

  2. jesslan says:

    Hai perfettamente ragione, certi si credono troppo fighi…ma ci sono talmente tante troie in giro (perdona il francesismo), che è normale che a una moglie venga in mente che il marito possa cedere. Io sono l’esatto opposto di queste mogli, ma sono dettagli…

  3. jesslan says:

    E comunque io ho debole assurdo per l’uomo di mezz’età, il 40enne…boh, nonostante io sia molto lontana da quella soglia, trovo che alcuni uomini di quell’età siano davvero interessanti! L’interesse si ferma lì però!

    • marymakeup says:

      per te un uomo di 40 anni è un uomo di mezza età? hahahahhaha
      🙂

      • La Rockeuse says:

        No, io dicevo dai 40 in su! mezza età per me è 50!

      • marymakeup says:

        no no dicevo a Jess….
        e ti ringrazio perchè sia la cosa mi colpisce hahahaha in prima persona… tra un po’ 😀

      • La Rockeuse says:

        Aahhaha ma vabbè dai, alla fine ora le cose sono cambiate. Per dire, secondo me i 40enni erano considerati di mezza età 50 anni fa, non adesso! Infatti se guardi le foto dei nostri nonni, a 40 anni avevano già un’aria “vissuta”, a differenza di ora. Mio zio ha 50 anni e sembra un ragazzino!

      • marymakeup says:

        hahahhahahahahha io ho mia madre che ha 63 anni ed è più giovane di me hahahah

    • La Rockeuse says:

      Anche io ho un debole per i quarantenni, purtroppo :p Subisco il fascino dell’uomo più grande da sempre ma comunque c’è chiaramente tipo e tipo, ovvero alcuni sono realmente affascinanti…altri proprio no!

  4. Pier(ef)fect says:

    Conosco pochi di questi soggetti. Personalmente sono stato più dal lato della “moglie gelosa” ma poi con un minimo di raziocinio la conclusione rapida è stata che la nostra società è composta da diverse relazioni, e se mi vuoi mettere le corna meglio perderti che tenerti. Comunque ai 40enni wannabe faighi secondo me l’autostima fa brutti scherzi, cioè vorrebbero che qualcuno ci provasse, e vorrebbero che le loro mogli/ fidanzate siano gelose, ma nulla di questo accade xD

    • La Rockeuse says:

      Ahahahha anche secondo me è così! Cioè loro pensano che così facendo, con un pizzico di fortuna, magari qualcuno davvero “ce sta a provà”, cosa che puntualmente non accade perché loro non sono veramente niente di che. Probabilmente lo fanno anche per aumentare la propria autostima!
      Come dicevo, anche io sono gelosa, però ecco, sapendo che comunque uno per campare deve avere a chwe fare anche con altra gente, cerco sempre di non “esagerare”, anche per non soffrire io!

  5. carletto says:

    Secondo me non è proprio così.. Probabilmente quell’uomo ha già dato segni di ‘svaghimento’ verso altre donne, questo a prescindere dalla sua bellezza.. e non essendo più granchè di affidabile, è stato già abbondantemente ‘mazziato’ dalla moglie.
    Tuttavia – se così fosse – a prescindere dal nascondersi o fuggire, prima o poi ci cadrà nuovamente…
    Dal punto di vista della moglie, direi c’è anche un altro fattore da aggiungere: oggi sia uomini che donne siamo tutti un pò merce vivendo in una specie di ‘zoccolandia’.. quindi guardarsi bene le proprie cose secondo me, conviene sempre!! 😉

  6. Ailuig says:

    Non voglio crescere e dover avere a che fare con soggetti del genere!

  7. ellevibi says:

    Non ho esperienze particolari di personaggi del genere, però so che ci sono donne davvero molto gelose (anche uomini eh, ma qui stiamo parlando di 40 faighi e relative mogli), anche solo della presemza di un altra donna, per cui mi sa che era sincero il tuo collega e sinceramente preoccupato di evitare scenate. E’ anche vero però che spesso queste donne sono così gelose perchè ne hanno/hanno avuto motivo… e vivono con le antenne alzate…

    • La Rockeuse says:

      Questo anche è vero, nel senso che spesso le donne si comportano così dopo aver testato sulla propria pelle tradimenti o cose analoghe…
      in un certo senso posso capirle, figuriamoci. E’ probabile che questo collega essendo un personaggio particolare, abbia in passato dato pensieri alla moglie e quindi volesse giustamente evitare altre questioni. Non lo conosco così bene in realtà ma comunque spero di non averci ancora a che fare, perché non mi ha fatto buona impressione!

  8. ahahahaha 🙂
    è vero che ci sono sti tizi così!!! Mah…vivono sottotono e non sanno nemmeno dove sia la realtà 😉

  9. Aleja says:

    Well, credo di essere troppo gggiovane per conoscere 40enni wannabe fighi, ma sulla gelosia un giorno conto di farci un post.
    Io non ho mai pensato di essere gelosa e spero di non diventarlo mai e.e

    • La Rockeuse says:

      Beh si, sei ancora la mia sorellina piccola, niente quarantenni per te e_e
      Io prima ero molto più gelosa, poi mi sono dovuta regolare per non soffrire e fare scenate a caso!

  10. UHHHH sono felice che tu abbia trovato e commentato un post nel mio blog, perché leggendo solo questo post mi sento molto in sintonia con ciò che scrivi 😀
    Ahahahha parlo pure io degli uomini un po’ ingordi, un po’ coglionazzi, un po’ casinisti e mezzo fedifraghi che però sono sempre sotto le gonne delle mogli 😛
    fantastico fantastico!!!

    Per arrivare al punto del discorso…
    Non sono una tipa gelosa e sono mooolto libertina. Le mie relazioni, fino a che non troverò l’uomo che, secondo me, può domarmi (o che, magari, corre abbastanza veloce per me – per voler citare Sex and the City) andranno avanti senza vincoli e grandi casini.
    Con questo non voglio dire che, perché sono single, devo mangiare nel piatto delle donne sposate!
    Il problema sta tutto nella persona impegnata che, se non si sente ‘abbastanza’ impegnata per non cedere, allora sarà sempre un rischio e farà venire le rughe alla povera donna che se l’è messo accanto!
    Le torte le vendono in qualsiasi pasticceria, non le hanno mica chiuse e abolite tutte in rispetto delle persone diabetiche: esiste autocontrollo e raziocinio, non possiamo dare colpa alle tentazioni.
    Se fossimo tutti molto più capaci di dare rispetto ci sarebbero meno polemiche su questo argomento, credo 🙂
    Il tizio che teme il parere della moglie per un caffè con una collega o per la presenza di una collega giovine e fighetta nuova ha un serio problema di gestione dei ruoli.
    Non posso chiedere al/la mio/a compagno/a di non essere geloso/a, però non può neanche mettermi veti e regole anche laddove la malizia non sono arrivata a pensarla!!
    La persona che sente di essere pulita e senza colpe esigerà rispetto e fiducia, ma se lui è tutto così un po’ quatto quatto mi pare abbia il tipico atteggiamento dell’uomo che sta rispettando delle regole perché la credibilità l’ha già messa in discussione con errori passati e allora non gli resta che stare alle regole 😀

    • La Rockeuse says:

      Ma grazie a te, anche io leggendoti un po’ mi sono subito sentita “vicina”.
      Il paragone con le torte mi piace un sacco!
      Comunque sì, sono d’accordo nel senso che se una persona è sposata o comunque impegnata e fedele, di certo non cede alle lusinghe della prima venuta e se lo fa mi pare ovvio che la sua relazione abbia qualcosa che non va.
      Il mio collega ha di sicuro problemi, perché per me sarebbe assurdo non avere la libertà di bere un caffè con un collega maschio (giovane o meno), non si può vivere nel terrore che il tuo partner ti faccia una scenata per una cosa così banale. Di sicuro, dietro a una cosa del genere magari c’è qualche errore fatto da lui in precedenza che ha portato la moglie a sospettare di ogni sua mossa ma anche questo per me è follia, nel senso che anche campare nella pura paranoia non è vita.
      Poi io sono un po’ manichea: se non mi fido di te, ti lascio, anche se abbiamo quattro figli insieme. Meglio troncare una relazione priva di fiducia che vivere nella paura e nel costante monitoraggio dell’altro! Anche perché poi diciamocelo, se il mio lui non mi tradisce esclusivamente per paura che io gli faccia una cazziata, è chiaro che non mi ama più di tanto…

  11. marymakeup says:

    beh allora…il discorso è davvero ampio. E’ vero che ci sono dei wonna be fighi in circolazione, ma è anche vero però che ci sono delle ragazzine molto sveglie che si vendono per pochissimo eh? Io ho lavorato 7 anni in una multinazionale molto grande e importante e ne ho viste di tutti i colori. Una stra-fidanzata che conviveva con il suo findanzato (siciliano), si è messa a fare la “bitch” con il socio dell”amministratore delegato che aveva, all’epoca, 30 anni più di lei. Morale della favola? Il vecchio fidanzato è finito nel cestino, lei si è fatta una storia con questo “vecchio” (perchè per lei era un vecchio) e ha avauto una promozione e un aumento. Insomma vedi? Se ci sono i wonna be fighi, ci sono anche le wonna be bitch lol

    • La Rockeuse says:

      beh sì, devo assolutamente darti ragione, nel senso che in ogni ambiente ci sono queste qui che per farsi strada decidono di prendere la via più facile, facendosi il capo o chi per esso. Probabilmente anche per questo motivo gli uomini a volte ci provano o tastano il terreno, per capire se la ragazza di turno ci starà o meno ed è possibile che questo mio collega abbia voluto fare qualcosa di simile con me, non mi stupirei insomma, anche se per fortuna per ora non m’è mai capitato che qualcuno mi chiedesse favori del genere (e spero non mi capiti mai!). Il problema è che come questo tizio ci si comportano tanti altri, credendosi pure fighi se riescono a crearsi qualche tresca…

      • marymakeup says:

        beh loro tirano l’amo…prima o poi qualcuna che abbocca c’è! Perchè io dico sempre che è vero che gli uomini tradiscono, ma lo fanno con le donne eh? 😀
        Capisci a me!!!!

      • La Rockeuse says:

        No ma infatti i tradimenti si fanno in due, quindi la colpa è a metà, non mi piace chi si nasconde dietro un dito dicendo “eh ma quello/a ci ha provato con me”, perché lui c’avrà provato ma tu ci sei stata alla grande!

  12. M.Elly says:

    sarò sintetica: perchè ce l’hanno piccino.

  13. Biagiochi? says:

    Tesoro, ci stava provando con te. E soprattutto lo faceva in modo pessimo, probabilmente perché non aveva altri argomenti e/o punti di forza. Personcina triste. PS: Che meraviglia i fumetti con le star.

  14. Michele says:

    ahahah mica male il tipo, ma io in che categoria sarò? 40enni simpatici e cazzeggiatori?

  15. Marco says:

    Ho il terrore che prima o poi finirò in questa categoria. Non che in realtà ci creda veramente, solo che oggi l’autopromozione ingiustificata è lo sport di tutto il mondo occidentale a dispetto della realtà dietro di essa. In fondo dove sta il confine fra vantone e divo, fra sparatore di promesse e politico? Ha ragione chi ha detto che se tutti siamo in vetrina anche i pecoroni si danno una lucidata…

    • La Rockeuse says:

      Ma no che non ci finisci, perché temi di finirci, ergo sei già salvo! Poi ci sono quarantenni e quarantenni, chiaramente non tutti provoloni atteggiati che pensano di essere gli unici detentori del sacro Graal. Per dire, ho tanti colleghi di quell’età e alcuni, pur essendo molto affascinanti, non hanno mai fatto i fessi con le colleghe più giovani, è una questione di saper vivere alla fine… anche perché ammettiamolo, pure se sei un figo vero e fai il cretino con ogni ragazza che ti capita davanti, non ci fai una bellissima figura!

  16. tizy1289 says:

    Io i quarantenni li trovo affascinanti fino ad un certo punto: non so, li guardo e vedo mio padre e, così come non andrei con gli amici di mio papà, non andrei nemmeno con i quarantenni e over.
    Io e la gelosia siamo su due fronti opposti: sarà che, conoscendo Ale, mi sentireri molto più minacciata da una ragazza molto intelligente piuttosto che dalla prima cretinetti che passa. Che guardi il fisico di un’altra per me è ben normale, dopotutto, io pure guardo la fisicità di altri ragazzi: mica siamo ciechi! L’intelligenza mi spaventa molto di più per un semplice motivo: della bella bionda fighetta e senza cervello ti stufi dopo due notti di sesso, di una intelligente no.
    In ogni caso entrambi abbiamo frequentazioni dell’altro sesso: perchè precudercele? Come dici tu, un caffé al bar non significa automaticamente finire a letto con qualcuno.
    In ogni caso, i quarantenni wannabe fighi son decisamente squallidi: la maggior parte di loro, a mio parere, si comporta così perchè ormai son consapevoli che per vedere un paio di tette sode devono andar su you porni. 😉

    • La Rockeuse says:

      Sei fortunella a non subire il fascino dei viecchi, come dice un mio amico!
      Comunque hai ragione, fidanzati o meno, è ovvio che uno guarda anche le altre persone, siamo umani, è una cosa normale, così come è normale avere amici del sesso opposto e ripeto, trovo folle il pretendere che il nostro partner non veda altre donne… anche perché sarebbe umanamente impossibile.
      Ed è vero anche quel che dici di molti wannabes fighi, se la tirano se la tirano ma tanto sempre a pornazzi vanno a finire, mi fanno una tristezza indicibile, specie quando si tratta di miei colleghi 😦

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s