Il misterioso video di Elliott Smith

La buon’anima

Miei cari,

oggi vi parlerò di uno dei misteriosi casi di cui la musica è costellata ma per poterlo fare, dovrò partire con una premessa.

Elliott era un cantautore statunitense molto talentuoso, che si è spento purtroppo nel 2003, quando aveva soltanto 34 anni, lasciandoci con troppa poca della sua splendida musica. Figlio di un medico e di una insegnante di musica, i suoi divorziarono quando lui era piccolissimo e sua madre, qualche anno dopo, si risposò con un uomo che molto probabilmente abusava di Elliott. A circa 9 anni iniziò a suonare il piano e a 10 la chitarra. Benché fosse sempre stato appassionato di musica, prima di iniziare la sua carriera come cantautore si laureò in Filosofia e Scienze politiche. Durante la sua vita ebbe molti problemi di depressione, alcolismo e dipendenza da droghe, che probabilmente lo condussero al suicidio, nel 2003.

Il nostro ci ha lasciato con cinque dischi, e un sesto uscito postumo, di ottimo folk-rock, con melodie ben architettate e perfette per il suo timbro molto particolare, delicato come un sussurro, dolce senza essere melenso.

Pochi giorni fa è comparso su Youtube un video con una sua performance molto bella, che vorrei farvi ascoltare anche se non lo conoscete perché merita davvero. Il video non era mai stato reso noto prima di adesso e quest’improvvisa apparizione sembra un po’ strana, anche perché l’anniversario della morte è ancora lontano. Però a conti fatti, l’importante è che sia venuto fuori.. Qui trovate il link.

Conscete Elliot? Vi piaceva?

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Carolina Invernizio, Giornalismi&giornalai, Rock'n'roll, Scoop!. Bookmark the permalink.

4 Responses to Il misterioso video di Elliott Smith

  1. Bob says:

    Sei bravissima quando scrivi di musica. Ti auguro un futuro nel campo, veramente.

  2. Ailuig says:

    Non lo conoscevo ma rimedierò presto 🙂

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s