Spring on my mind

Miei cari,

siccome mia madre si era sentita in colpa per non avermi regalato nulla alla befana, abbiamo deciso di fare un giro per negozi, a caccia magari di qualche saldo. Ha insistito per entrare da Stefanel, negozio che a lei piace da sempre e dove mi aveva già preso un pensierino, che avevo gradito moltissimo, tempo fa.

Oltre alle cose scontate, ne ho approfittato per curiosare anche nella collezione primavera estate 2013, che mi ha incuriosito parecchio, anche se al momento c’erano pochi pezzi. Lo so che è inverno e che mi aspettano ancora un paio di mesi di maglioni e pullover… ma non amando molto questa stagione, con la testa mi sono già proiettata alla primavera (!) . In tutto questo, una commessa però mi ha detto che i capi erano quasi tutti visibile sul sito ufficiale e così, tornata a casa, mi sono messa a vedere quel che c’era nelle nuove proposte d’abbigliamento online.

Benché io sia una negata con gli acquisiti via internet, come si può vedere il sito è parecchio user friendly e mi sembra che i capi si possano vedere e “studiare” nel modo giusto, tant’è che medito già qualche acquisto, come questi pantaloni di lino:

pantalonie questa camicina:

camicinaOk, lo so, non sono tanto nel mio stile, però pensavo di prenderli per occasioni più serie (leggi: lavoro) nelle quali ho sempre difficoltà su cosa indossare, mentre con questi due pezzi sarei quanto meno più in ordine del solito.

Che ne dite? Avete qualche suggerimento?

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, Giornalismi&giornalai, Rock'n'roll. Bookmark the permalink.

15 Responses to Spring on my mind

  1. Bob says:

    Mi pare tutto un pò caro su questo sito, comunque quello che hai scelto è classico, va bene per lavorare anche se ti ci vedo poco.

  2. Luigi says:

    Ma per lavorare dovresti vestirti come Er monnezza!
    Comunque non male, io ci vedrei bene una cravattina, stile maschiaccia!

    • La Rockeuse says:

      Ahahah io più o meno mi vesto così, però ci sono alcuni incontri più seri (rari, per fortuna) per cui devo indossare capi seriosi… e dunque mi attrezzo come posso! Quella della cravattina è un’ottima idea, ne cercherò una grigia scura!

  3. Ellie says:

    Non ho mai comprato niente da Stefanel, nonostante ho un negozio qui dove abito.. troppo caro per i miei standard.
    Però devo ammettere che quei pantaloni di lino sono davvero carini e li trovo adatti ad occasioni lavorative, come dici tu, restando comunque abbastanza comoda (almeno credo hehe).

  4. Pipkin says:

    E la minigonna da segretaria sexy, quella ce l’hai? Magari col frustino di pelle (sul sito di Stefanel mi pare di non averlo visto)

  5. lumachinomenolattola says:

    ma ti porto io in negozi seriosi dove fare acquisti classici! senza che spendi troppo da stefanel!

  6. Pier(ef)fect says:

    Mi piacciono! anche la camicia col fiocco sul sito devo dire che mi piaciucchia!
    Comunque il look olgettina è il più gettonato per sfondare, basta sapersi piegare, per dire…
    Bacissimo!

  7. tizy1289 says:

    Wonderbra & camicia scollata is the way! 😛
    Scherzi a parte: oggi ho sistemato l’armadio e mi sono resa conto di avere un numero abnorme di felpe di Hello Kitty e cartoni animati affini. Devo rendere più serio il mio guardaroba!

  8. Ailuig says:

    No ma scusa tu passi alle scarpazze rosa con il mega tacco a roba da così “brava donna”? o.o

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s