Come eravamo, come saremo

Signore e signori, la sottoscritta ai tempi del liceo! Foto dalla qualità infima poiché non so se è una scansione o una foto di una foto, comunque fu scattata da un’amica che faceva il corso di fotografia, sempre a scuola. Il trucco, invece (che tanto si vede poco) era una mia opera horror (all’epoca mi ispiravo ad Asia Argento).

Vorrei farvi notare la ricrescita color disagio, poiché all’epoca già tingevo e ritingevo i capelli, figuriamoci. E poi dicono che le tinture fanno male, tzè!

Vagando per qualche blog e ripensando ad Amarcord, ho spesso letto post in cui i vari autori descrivevano un immaginario dialogo con i se stessi di dieci anni prima, quindi più o meno adolescenti-ventenni. A me è venuto un magone pazzesco, perché io ero come questa foto di cui sopra, ero dark e avevo evidenti problemi a relazionarmi col prossimo ma anche a campare in generale, una vera borderline in sostanza. E pensavo che non ci sarei mai arrivata a trent’anni e che avrei fatto una brutta fine molto prima.

Ora sembra strano che io faccia questi discorsi, perché di solito sono sempre bella pimpante, però purtroppo ho avuto un passato piuttosto tormentato, con cui sono arrivata a compromessi soltanto adesso. Solo due anni fa non avrei mai immaginato di poterne parlare così liberamente, perciò immagino che questa cosa sia un bene e che possa anche essere un messaggio positivo, genere “anche i depressi cambiano”.

Ad ogni modo, probabilmente la me sedicenne sarebbe infelice della me di adesso, perché forse sognava di affermarsi come fotomodella o anche letteronza (tranquilli, scherzo!) o di fare la cantante rock (cosa più plausibile) però onestamente della me adolescente non me ne frega granché, perché sono molto contenta di quello che faccio (more or less) e di come sono diventata. Rifletteteci: almeno non sono deputata Pdl o una serial killer!

E voi? Come sognavate di essere dieci anni fa? 

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Carolina Invernizio, Fotografie, La sfiga, Legge di Murphy, Orrore a 33 giri. Bookmark the permalink.

19 Responses to Come eravamo, come saremo

  1. Demart81 says:

    10 anni fa speravo qualcosa di meglio per 10 anni dopo.
    13-14 anni fa ancora di più.
    Però meno ci si pensa meglio è, i confronti di solito fanno male. Anche se lo spirito magari rimane lo stesso, maturazione a parte.
    Comunque volevo insegnare e voglio insegnare, ma chissà se me lo faranno fare.

  2. wow che brava!
    Bella la foto comunque, a livello artistico, poi immagino che rappresenti appunto qualcosa di più profondo descritto nel post che può non essere il massimo per te, anche se non rinneghi e insomma hai trasformato positivamente! Vabbè dopo quest’analisi gratuita anche perchè non richiesta rispondo: io 10 anni fa stavo uno schifo, ho sofferto le pene dell’inferno e se oggi mi danno 15 anni di meno (sono tanti lo so, ma così pare) sento proprio che è un regalo della vita per quanto in quell’età fantastica in cui dovevo essere un fiore stavo invece terribilmente abbattuta.

    • La Rockeuse says:

      Mi dispiace moltissimo 😦 Non voglio sembrare quella che si fa i cazzi altrui, quindi non ti chiedo nulla, sappi solo che capisco 🙂

      • Carla says:

        Ah in effetti la domanda era come sognavate di essere e non come eravate eh …ho sonno pardon…beh si,sognavo di uscire da quel periodaccio e quel che ho realizzato effettivamente è quel che sognavo. Ora sogno una me più futura e voglio osare…hai visto mai! 😉

      • La Rockeuse says:

        Brava! E’ questo lo spirito giusto, osare e non arrendersi 🙂

  3. “Signore e signori, la sottoscritta ai tempi del liceo!”
    Oohhh ma stai benissimo con i capelli scuri!!!

    “Vagando per qualche blog e ripensando ad Amarcord, ho spesso letto post in cui i vari autori descrivevano un immaginario dialogo con i se stessi di dieci anni prima, quindi più o meno adolescenti-ventenni”
    Io ero proprio una testa di c***o da adolescente, indisponente e controcorrente… Ero convinto di poter spaccare il mondo da grande… Sono contento di come son venuto su, ma un po mi manca quel ragazzino che mandava il mondo a farsi benedire e che faceva solo quello che gli diceva la sua testa vuota 😦

    “A me è venuto un magone pazzesco”
    Lo hai fatto venire anche a me con questo post XDD

    “ero dark e avevo evidenti problemi a relazionarmi col prossimo ma anche a campare in generale, una vera borderline in sostanza”
    Avendoti conosciuta ora non l’avrei mai detto!! Sei solare e mi metti tanta allegria con passo del tempo con te 🙂

    “E pensavo che non ci sarei mai arrivata a trent’anni e che avrei fatto una brutta fine molto prima”
    Cara non ci sei ancora arrivata a trent’anni!!!

    “probabilmente la me sedicenne sarebbe infelice della me di adesso, perché forse sognava di affermarsi come fotomodella o anche letteronza (tranquilli, scherzo!) o di fare la cantante rock (cosa più plausibile) però onestamente della me adolescente non me ne frega granché, perché sono molto contenta di quello che faccio (more or less) e di come sono diventata”
    Anche il mio di sedicenne non sarebbe molto felice di me, mi vedrebbe come uno “sfigato” che legge tanto e adora i pc e la tecnologia in generale (cose che da adolescente odiavo), ma per fortuna o per sfortuna si cresce…

  4. Dolce e carina insomma 😀
    haha!

  5. Bob says:

    Ma nel tuo liceo se non eri borderline non eri nessuno, te lo sei dimenticato?

  6. Carlo says:

    mi piace un casino questa foto e comunque lo ripeto, Dario Argento ti dovrebbe chiamare a mio parere per un film…

  7. A. says:

    da dark ad hipster-indie-mainstream! Il passo è breve! :*

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s