Il grande Gatsby

I Penguin Popular Classics sono in offerta a 3,60 euri da Feltrinelli! ACCORRETE!

Cari rocchettari,

siccome ieri non c’ero, oggi scrivo il consueto post randomico domenicale.

Sono stata a Roma e ho realizzato che la storia dei treni e dei ritardi è tutta una grossa speculazione. Ieri da Napoli partivano ESCLUSIVAMENTE le Frecce mentre a Roma c’erano tutti i treni (intercity, regionali, carri bestiame), anche verso la Campania. Come è possibile che da Roma si partiva verso Napoli ma non viceversa? Misteri della fede? Mah. Voi come la vedete? Vi è capitato qualcosa di analogo?

Fatico ad addormentarmi e non so davvero perché. Avete qualche rimedio casalingo e casereccio per l’odiosa insonnia?

Domani è S.Valentino ed io sono una simpatica ed acida zitella! Chi si unisce a me per un drink al Perditempo? Possiamo anche farci un chicchetto a distanza, magari ci mettiamo a chattare. Ditemi voi!

Che dite se mi metto a fare una live-session qui su? Metterei il link qui sul blog e al posto di scrivere parlerei da sola, come la peggio psicolabile. Potrebbe essere divertente, no? (Ovviamente quando e se lo faccio vi avverto via fb o via twitter, così vi sintonizzate e ride…ehm, mi sentite!)

Vista la deriva trash e ignorante del giornalismo, soprattutto dei video stile Youreporter dei poverissimi che impazzano in rete, ho deciso di contribuire alla causa facendo un video in cui insegno come camminare sui tacchi alti (grazie anche ai consigli della mia amica Momo), per affrontare questi infelici momenti con stile. Che ne pensate?

Il muro della mia camera crolla causa umidità. Il portiere dice che è sempre stato così e che non c’è rimedio, anche se spesso sono stati fatti lavori di risanamento. Ora, visto che affaccio sull’edificio dove soggiornò Leopardi e che presumibilmente mi verranno i reumatismi (oltre al fatto che sono già Gobba), penso che sarò la Giacomina del nuovo millennio.

Continuo ad essere avvilita. Regalatemi affetto, please!

Il MANTRA della settimana sarà: TENIAMO LE DITA INCROCIATE!

E  a voi? come vanno le cose? Ditemi e vi regalerò anche io affetto!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, Giornalismi&giornalai, La sfiga, Non vi drogate bambini, Orrore a 33 giri. Bookmark the permalink.

12 Responses to Il grande Gatsby

  1. Demart81 says:

    Io mi sento fisicamente una schifezza, più che baci posso regalarti bacilli. Ne vuoi?
    E dai, stai su, non avvilirti e ricordati che chi non ti vuole non ti merita, ragazza sei giovane, pensa a te stessa, non vale la pena star male, davvero.
    L’offerta del drink va bene anche per fine mese? Se sì, ci sto! 😀 (così posso ancora indossare la quindicenne sciarpa perché farà ancora freddo)

  2. carlomirante says:

    Mi unisco alla gang dei single e belli…. 🙂

  3. tereeffe says:

    Mentre riempirò il mio fegato di alcool stasera (vado a un concerto con due amiche, fa’ te), ti penserò.

  4. gu says:

    grande gatsby: ia’ preso anchio alla feltrinelli, e sara’ la mia prossima lettura 🙂

    saluti da paris

    g

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s