Immagini degne di nota

(Click to enlarge)

Ecco alcune foto fantastiche del buon Gabriele Stasino per la mia rubrica prossima ventura su Young.it! Al momento ne sto scegliendo una per l’header ma non è facile, visto che le foto son tutte belle e mi piacciono veramente tanto!

A proposito, voi quale preferite?

Il sito sarà online a breve, ovviamente ve lo linkerò così potrete venire  a curiosare, oltre a me ci sono anche tanti altri colleghi molto bravi che si occuperanno di diversi settori, speriamo davvero di dare vita a qualcosa di bello e concreto!

Datemi un consiglio sulla foto mi raccomando!

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Fotografie, Lavoro, Rock'n'roll, Scoop!. Bookmark the permalink.

14 Responses to Immagini degne di nota

  1. Salvatore says:

    tra le 4 preferisco l’ultima foto 🙂

  2. Carlo says:

    Per me sono tutte belle, però io che adoro il bianco e nero preferisco la quarta, cioè l’ultima.
    Il bianco e nero, nella sua semplicità, coglie il carattere della persona.

    quindi quarta foto
    salutoni
    Carlo

  3. Demart81 says:

    Ma quella del post precedente? No?
    Comunque la quarta anche per me, hai lo sguardo diretto. La prima no perché guardi da un’altra parte (sembra un manifesto elettorale dove il pirla di turno guarda “oltre” con lo sguardo pregno di significato, tipo “eh quante preoccupazioni per il bene dell’Itaglia ci ho in questa testolina, guardate come ponzo al poi”), la terza no per quel mezzo sorrisetto che pare che sfotti il tuo lettore, la seconda meglio, se non scegli la quarta scegli la seconda.

    • La Rockeuse says:

      Infatti pensavo anche io alla seconda, nella quarta mi vedo strabicuccia 😦 (purtroppo sono davvero un po’ strabica e quando sono stanca e quel giorno ero stanca, si vede di più!)!

      • Demart81 says:

        Allora vai con la seconda! Ci hai anche quell’ammiccamento da gatta morta che ci sta bene (quella del post sotto proprio no eh? Peccato)

        Non si vede che sei strabica, se non me l’avessi detto non l’avrei saputo, manco me ne accorgo guardandoti in foto.

        Ah, dimenticavo. Ti regalerò una trapunta di un altro colore. Azzurro, magari.

  4. La Rockeuse says:

    NOOOOO zebra forever! Ma non è una trapunta, è un copridivano, poi ho anche due plaid zebrini…

  5. Bob says:

    Che faccina ossuta hai.
    Però sei bella, voto anche io per la 2.
    Domani ti paleserai al Perditempo?

    • La Rockeuse says:

      Domani vado al Mamamu! se vieni mi saluti?

      • Bob says:

        Attenta che l’amico tuo chitarrista sul suo blog, da vera persona matura, parla male di te e lo so perché era riferito a un commento scritto da me.
        A parte che definisce il tuo blog disgraziatissimo ed io gliene andrei a dire quattro ma poi anziché ringraziare Iddio che usciva con te (a questo punto immagino sia lui l’amico che hai perso… se non l’hai perso, ti consiglio di perderlo) questo fa i post stile tredicenne.
        Meglio che s’accorga che lui rimane un povero cristo dietro a uno schermo mentre la gente come te, senza offesa, cade sempre impiedi. Il mondo è fatto di persone di serie A e B.

  6. La Rockeuse says:

    @Bob questa mi pare una cazzata, mica c’è la gente di serie A e B, che siamo al campionato di calcio?
    Non esageriamo! e come mai io cadrei sempre “in piedi”? (si scrive così, I guess)
    Siamo in un Paese libero, per fortuna, ognuno scrive quello che vuole, se si è sentito offeso da qualcosa pubblicato qui su (scritto da me o da altri) spero soltanto che me lo venga a dire 😉

  7. alfredinik says:

    Io preferisco la prima 🙂

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s