Io confesso: sono Gobba

Grosse novità!

Ebbene, lo confesso: sono Gobba. Tifo Juve. Sono napulegna ma tifo la Signora. Come mai, mi chiederete dunque? Ed io rispondo: perché al cuor non si comanda! Tifo la Juve dall’infanzia e mai smetterò (spero). La cosa bella è che mi è stata affidata una rubrica tutta mia (ci pensate?! MIA!) su calciolinks.com!

E’ una cosa meravigliosa! Se volete seguirla (seguitela vi prego!) potete andare qui. Si chiama “La Gobba” (guardacaso) e ci sono io (non s’era capito) che parlo della Signora, di quello che succede e commento un po’ le varie questioni, sperando che il pensiero del mio maestro Fidèl sia sempre rivolto a me e mi aiuti!

p.s. Se vi chiedete come mai noi juventini siamo detti Gobbi, ecco a voi la spiegazione: La squadra della Juventus ha come soprannome “Vecchia Signora”, da cui è derivato anche il soprannome riferito ai giocatori ed ai tifosi, ovvero “gobbi”; infatti nel dialetto piemontese “Goeba” significa signora anziana. Il termine viene anche riferito ad un curioso episodio: negli anni Cinquanta per una stagione durante le corse dei giocatori le maglie bianconere trattenevano l’aria, gonfiandosi e creando una sorta di gobba.

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Giornalismi&giornalai, Lavoro, Scoop!. Bookmark the permalink.

4 Responses to Io confesso: sono Gobba

  1. Demart81 says:

    Cioè, era proprio necessario mettere in pubblica piazza le cose vergognose?

  2. Adriana says:

    Complimenti per la rubrica 🙂

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s