Happy Easter (and casatiello too!)

Auguri! Buona Pasqua a tutti!

Tanti auguri a tutti da me e dal mio nuovo Paperotto, il piccolo Gennarino! Scusate la foto, so di essere orrida, strabica e stazzonata ma mi sono svegliata prestissmo perché sono in partenza per raggiungere mio padre.

L‘inconveniente di queste ricorrenze, quando sei figlio di divorziati che vivono in città differenti, è che non puoi mai passare una festività in grazia di Dio ma sei sempre costretto ad andare a destra ed a manca per fare felice questo o quell’altro genitore. Scusate, sembrerà brutto ed egoistico che una persona adulta come me faccia questo tipo di discorsi ma che dire, durante le feste è normale sentire la mancanza di una famiglia unita. E sempre durante queste famose feste, mi rendo conto di quanto siano sempre i figli a pagare per le infauste unioni dei propri genitori.

E‘ un mondo triste è malato, non so se vale veramente la pena di mettere al mondo un figlio. Altro che messaggio di Cristo. E dire che io sono anche credente, giuro. Tristezza a parte, vi faccio i miei migliori auguri di rinascita. Che poi, magari rinasco anche io e insieme a me anche i miei genitori, che magari capiscono che possono fare un altro piccolo sforzo e festeggiare assieme, anziché farsi la guerra pure a Pasqua (e a Natale).

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Carolina Invernizio, La sfiga, Legge di Murphy, Me, Non vi drogate bambini. Bookmark the permalink.

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s