10 years (old)

Polly wants a cracker
I think I should get off her first
I think she wants some water
To put out the blow torch

Vi ho mai detto che lo spirito di Kurt Cobain vive nella mia stanza (almeno secondo il responso delle carte che mi lesse la mia amica Manuela)? Ebbene, sì. Ecco perché mi vesto male, sono spesso depressa, ho un accenno di barba e i capelli mechati!

Scrivo questo post rapidamente perché mi sono un attimo avvilita (non per via di sedicenti fescion blogger, ci mancherebbe) per un motivo anche triste, se vogliamo. Mentre vagavo per il web come un’anima in pena, as ever, mi sono imbattuta nel blog di una tizia di più di 30 anni, che non linkerò nè nominerò perché non voglio parlar male della tipa in sè, ci mancherebbe, ma il suo blog e la sua condizione mi hanno spinto a fare alcune considerazioni su di me e sull’esistenza in generale, considerazioni completamente avulse da quel blog e dalla tenutaria. Fermo restando che, come sapete, per me ognuno è liberissimo di fare quello che gli pare e di sicuro io non farò mai la morale a nessuno, ci mancherebbe altro.

Dunque, la tizia che ho visto ha più di trent’anni, da quel che scrive si evince che vive da sola, che non ha un fidanzato e che ha la passione per postare foto un tantino ridicole stile ragazza myspace (e non commenterò lei, la sua estetica, ecc ecc, giuro. Ammazza quante parentesi metto, eh? eh). In un attimo la mia mente come al solito ha vagato e nel suo peregrinare, mi son vista tra dieci anni…. come questa tizia. E ho avuto voglia di morire, giuro.

Perché mai, direte voi? Ma perché se io a 35 anni scrivessi ancora scemenze peggio di quelle che scrivo già ora, pubblicassi mie foto discutibili e compagnia cantante, come minimo chiederei a Ciccio di spararmi in testa o di farmi ubriacare ed annegare nel mio vomito. Ok, staro dicendo una marea di scemenze, magari mango mi rendo conto e non posso certo sapere che fine farò tra un lustro, intanto ribadisco che non sto giudicando nessuno o meglio, se sembra che lo stia facendo mi dispiace ma è solo una considerazione… però che tristezza, sul serio.

Il problema è che mi vedo male, ho una sorta di frustrazione potenziale che mi porta a credere che non mi realizzerò mai. Forse è perché i miei genitori mi hanno sempre considerata meno di zero, a detta loro per farmi “emergere” e diventare “forte”, ma anche quando fingono di apprezzarmi capisco subito che appunto, è una recita, è un fake come direbbero i ggggiovani.

Ora non è che uno a trent’anni deve essere in corsa per la Casa Bianca… però tra questo e la bimbominkiaggine esasperata c’è una via di mezzo, no? Mamma mia, faccio troppo Marcel Proust. In conclusione, potrei anche non arrivarci a questi 35 anni, quindi forse è meglio tacere.

Advertisements

About La Rockeuse

Eh, ce ne sarebbero di belle da dire.
This entry was posted in Bimbominkiate, La sfiga, Legge di Murphy, Me, Non vi drogate bambini. Bookmark the permalink.

4 Responses to 10 years (old)

  1. Adriana says:

    Ma sei tu a decidere della tua vita, se non vuoi diventare come quella tizia non lo diventerai 🙂

    Firmato: Adri Guru delle 21.54

  2. Adriana says:

    A proposito di emo, io sono terrorizzata dal pensiero che, in un futuro remoto, un mi* ipotetic* figli* possa diventare emo (o la cosa di quel genere che andrà di moda allora). O fan di qualche pseudo cantante imbarazzante, o velina. E’ una prospettiva che mi inquieta parecchio.

Dammi amore!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s